Unghie bordeaux: la manicure perfetta per ogni occasione

75
CONDIVIDI

Avere mani curate in ogni occasione, anche quando si compiono i piccoli gesti quotidiani è molto importante. Tuttavia, non è sempre facile trovare il tempo per fare la manicure ogni settimana, poiché gli impegni familiari e lavorativi sono sempre troppi. Dunque, è importante scegliere una tinta che vada bene con qualunque outfit. La cosa migliore è optare per delle unghie bordeaux. Del resto, si tratta di una nuance adatta per tutti i periodi dell’anno, nonché per tutte le stagioni. Ma come si realizzano? E come possono essere decorate? Scopriamo insieme.

Perché scegliere il bordeaux?

Di smalti per le unghie ce ne sono un’infinità. Ma allora perché è bene puntare proprio al bordeaux? Sicuramente, poiché si tratta di una nuance che va bene per l’autunno-inverno, nonché per la primavera-estate. Del resto, questa tinta consente di ottenere unghie più piene.

Inoltre, si presta a qualunque tipo di carnagione, anche a quelle più scure, e si adatta a qualunque tipo di occasione, anche a quelle più formali. Anzi, il bordeaux, rispetto al rosso, da un tocco di sofisticatezza in più. Tuttavia, non bisogna dimenticare che di questo colore, come del resto, anche di tutti gli altri, ne esistono infinite varianti. Dunque, è possibile assecondare i propri gusti.

Unghie bordeaux gel

Per le donne le unghie sono un importante biglietto da visita. Per questo motivo devono essere sempre curate ed ordinate. Negli ultimi anni, grande successo ha avuto lo smalto in gel, in quanto permette di avere sempre una manicure impeccabile e duratura.

Infatti, adottando questa tecnica è possibile avere mani perfette per almeno 3 settimane. L’importante è scegliere prodotti di elevata qualità ed affidarsi a mani esperte. Attualmente, le unghie bordeaux gel possono esser realizzate anche a casa, ma è importante aver acquisito una certa manualità, in modo da non ottenere un effetto pasticciato, poco piacevole.

Bordeaux ed oro: un accostamento vincente

Le unghie bordeaux, come detto in precedenza, sono la scelta ideale per chi vuole avere mani sempre impeccabili e curate. Tuttavia, riproporre lo stesso colore su tutte le unghie alla lunga può stufare. Dunque, come fare per dare un tocco di classe, ma senza esagerare? Basta inserire qualche dettaglio oro.

Questo abbinamento, al contrario di quello che si potrebbe pensare, non è l’ideale solo per le feste, come il Natale ed il Capodanno, ma per qualunque occasione. Volendo, è possibile optare anche per dei veri e propri disegni dorati, in modo da dare un po’ di movimento e spezzare la monotonia.

Spazio alle decorazioni: per unghie all’ultima moda

Le appassionate di nail art possono liberare la fantasia in caso di unghie bordeaux. Di fatto, è possibile scegliere la tipologia di smalto: opaco, lucido, glossy o metallizzato. Volendo, è possibile anche alternare le diverse consistenze. Tuttavia, per le donne che vogliono apparire più sofisticate, indicate sono delle vere e proprie decorazioni, come diamantini, cuoricini, pois, motivi geometrici e così via.

Di fatto, è possibile ricoprire l’unghia nella sua interezza od impreziosirne solo una parte. Quando si parla di decorare le unghie è necessario avere una certa manualità. Per questa ragione, onde evitare pasticci, è bene affidarsi a dei professionisti. Del resto, ce ne sono tanti e molti richiedono anche prezzi modici.

Potrebbero interessarti anche:

French unghie: per una manicure che non passa mai di moda

Come creare splendide unghie a ballerina: tre metodi a confronto

Loading...