Trattamento cheratina per ristrutturare i capelli danneggiati

34
trattamento cheratina
CONDIVIDI

Per prenderci cura dei nostri capelli rovinati e danneggiati, una della soluzioni migliori è il trattamento alla cheratina. Con il cambio di stagione, per squilibri ormonali, a causa di danni causati dal calore etc. i nostri capelli possono aver bisogno di una infusione extra di nutrimento. Se la nostra chioma appare spenta, rovinata e anche crespa, la cheratina può esser una vera manna.

In questo breve articolo vediamo di scoprire che cos’è questo trattamento, come funziona e quali risultati assicura.

Trattamento cheratina: che cos’è

La cheratina è una proteina naturale che costituisce l’esterno della nostra pelle ma anche capelli e unghie. In poche parole, il capello stesso è fatto di cheratina. Il trattamento con la cheratina agisce in diversi modi sui nostri capelli che vengono nutriti in modo intenso, cosa impossibile anche facendo una maschera ogni giorno. Il colore è più vivo e luminoso, i danni da calore e styling sono riparati.

Il trattamento cheratina ha anche il poter di chiudere le squame del capello ed evitare di fare ulteriori danni durante lo styling. Infatti, il capello si chiude e si ristruttura resistendo meglio anche agli agenti più aggressivi. Inoltre, se abbiamo  capelli ricci e vorremmo una chioma più liscia e disciplinata, la cheratina conviene. Il capello è più liscio senza stirature chimiche (permanente liscia) o meccaniche (piastra) ma in modo più dolce e meno aggressivo, favorendo la salute del capello. La cheratina che si usa in tutti i saloni è senza formaldeide perciò sicura e senza rischi.

I benefici del trattamento cheratina

I benefici e i vantaggi del trattamento cheratina sono davvero molti, alcuni già accennanti nel paragrafo precedente. Se i nostri capelli sono crespi e indomabili, la cheratina fa diventare la chioma setosa, brillante e morbida. I capelli brillano di luce propria senza dover ricorre a prodotti e strumenti specifici. Dopo il trattamento, basta toccare i capelli per sentire che sono più corposi e consistenti. In particolare, chi usa phon, piastre e arricciacapelli, è normale che abbia i capelli assottigliati verso le lunghezze che sono sottilissime, ma non dopo questo trattamento spettacolare.

Quanto dura

Gli effetti del trattamento con la cheratina hanno una durata variabile. Possiamo dire che si tratta di un trattamento semi permanente che ha una durata di circa 3 mesi. La cheratina naturale applicata si riduce nel tempo, purtroppo. Si tratta però di una media poiché la durata dipende da soggetto a soggetto. Se siamo solite lavare i capelli spesso, gli effetti della cheratina svaniscono prima. Se abbiamo la buona abitudine di aspettare almeno 4 o anche più gironi tra un lavaggio e l’altro, la durata del trattamento sarà maggiore. Se vogliamo capire qual è la risposta dei nostri capelli e della cute alla cheratina, i commercio si trovano diversi shampoo e balsamo a base di cheratina vegetale che potrebbe dare problemi a chi ha i capelli grassi, con forfora e cute sensibile.

Loading...