Truccare gli occhi verdi: tutti i segreti per valorizzarli al meglio

20
CONDIVIDI

Gli occhi verdi sono considerati da sempre particolarmente belli ed intriganti. Tuttavia, scegliere il trucco giusto per esaltarli al meglio non è sempre facile. Ciò è dovuto al fatto che  gli occhi di questo colore possono essere considerati degli ibridi. Infatti, non risultano chiari, ma neanche scuri. Un’altra difficoltà che spesso si riscontra è quella di riuscire a valorizzare, non solo la tonalità, ma le sfumature che caratterizzano l’iride. Tuttavia, non bisogna disperare, poiché per avere la certezza di ottenere un buon risultato basta seguire qualche semplice consiglio.

Come truccare gli occhi verdi? Spazio al viola!

Uno dei modi migliori per esaltare gli occhi verdi è utilizzare le sfumature del viola. Come mai? Semplicemente, poiché si tratta del colore complementare a questa tipologia di iride. Tuttavia, è bene specificare che non è necessario limitarsi a questa specifica nuance, ma è possibile utilizzare tutti i colori che contengono all’interno una punta di rosso, come il rosa.

Ombretti di questo tipo sono, invece, sconsigliati alle donne che presentano una pelle che tende ad arrossarsi facilmente. In fase di scelta è bene tenere in considerazione anche il tipo di verde degli occhi che si vuole esaltare. Di fatto, le iridi caratterizzate da un verde tendente al ceruleo richiedono un rosa tenue o un color lavanda. Chi ha, invece, gli occhi verdi che tendono al nocciola può optare per il magenta, il fucsia ed il prugna.

Per quanto riguarda la tipologia di trucco è bene sottolineare che per esaltare gli occhi verdi è possibile utilizzare un makeup monografico, attraverso l’impiego di un’unica tonalità di viola. Se il trucco total violet non vi piace è possibile avvalersi del viola solo per enfatizzare un dettaglio del makeup, accompagnandolo ad altre nuance in grado di esaltare il verde dell’iride.

Altri colori indicati per saltare gli occhi verdi

Non ti piace il viola? Niente paura! É possibile ricorrere ad altri colori, come il marrone tendente al rossastro, che è indicato sia in forma di trucco monocromatico che in veste di particolare. Di fatto, si può riservare all’angolo esterno dell’occhio o alla rima inferiore o superiore.

Per renderlo davvero interessante si consiglia di sfumare il tutto con un ombretto dalle tonalità champagne. Un’altra nuance che permette di andare sul sicuro è il pesca. Sei alla ricerca di qualcosa di speciale per la sera? Di sicuro con l’oro non puoi sbagliare. Per rendere lo sguardo davvero sensuale è bene abbinare il gold ad un ombretto marrone o carbone.

I segreti per completare al meglio il trucco

Oltre all’ombretto, per esaltare gli occhi verdi è fondamentale tenere conto anche di altri aspetti, come l’eyeliner e le matite, che non devono proporre nuance troppo nette. Altamente sconsigliato è il nero. Di fatto, è meglio optare per tonalità decisamente più soft, come il grigio carbone, il marrone scuro e il viola intenso. Per far apparire lo sguardo più riposato l’ideale è una matita color burro. Sul fronte mascara, invece, la scelta è decisamente più ampia. In questo caso quello black è indicato, ma non è da disdegnare nemmeno la soluzione marrone e viola scuro.

Potrebbe interessarti anche:
Trucco occhi marroni: idee facili e veloci da copiare subito!

Loading...