Come eliminare i capelli bianchi in poche e semplici mosse

16
CONDIVIDI

Per la maggior parte delle persone vedere comparire i primi capelli bianchi è un vero e proprio trauma. Ciò vale sia per gli uomini che per le donne. Tuttavia, non bisogna disperare, poiché è possibile rimediare a questo antiestetico problema, attraverso l’impiego di alcuni particolari prodotti. Prima di indicare quali sono le soluzioni migliori da adottare è bene sottolineare che la comparsa dei capelli bianchi è da imputare alla perdita di melanina che dovrebbe avvenire dopo i 25 anni ed intensificarsi dopo i 40 anni.

Consigli pratici per dire addio ai capelli bianchi

Come anticipato poco sopra, eliminare i capelli bianchi è possibile, adottando dei semplici accorgimenti. Scopriamo quali sono, in modo da individuare quello più adatto alle proprie necessità.

Tinta semipermanente

Si tratta di un’ottima soluzione per ridare uniformità alla chioma e mascherare le ciocche grigie, ma solo se queste non superano un terzo della capigliatura. Per la realizzazione si consiglia di affidarsi ad un professionista. Tuttavia, è possibile anche procedere con il fai da te: basta scegliere i prodotti giusti. A proposito di tale trattamento è bene specificare che la tinta aiuta a mimetizzare i capelli più chiari, ma senza intaccare in maniera eccessiva il colore di partenza.

Un aspetto importante da considerare è il colore da adottare. In fase di scelta è bene tenere conto del colore degli occhi, della carnagione e della chioma. Inoltre, è fondamentale capire quanto si ha intenzione di cambiare. Utilizzare una tinta può essere la soluzione perfetta per dare una svolta alla propria vita.

Maschera, shampoo e crema colorante

Un modo semplice per coprire i capelli bianchi è avvalersi di uno shampoo o una maschera colorante. L’utilizzo è estremamente semplice. Infatti, di solito basta metterle in posa, lasciarle agire per qualche minuto e risciacquare il tutto. Tuttavia, è bene sottolineare che tale soluzione agisce meno in profondità rispetto ad una tinta tradizionale, il che può andare bene solo in caso di pochi capelli bianchi, mentre è da escludere qualora la chioma sia completamente canuta. Anche in questo caso le nuance che si possono scegliere sono davvero tante. L’importante è scegliere prodotti di qualità, in grado di rispettare i capelli.

Mascara per i capelli

Per chi è alla ricerca di una soluzione rapida, ma soprattutto localizzata, il mascara per i capelli è l’ideale. Infatti, consente di colorare le radici, ma anche intere ciocche. Si può applicare direttamente sulla chioma asciutta e va via con un semplice shampoo. Questa alternativa è perfetta anche se si vuole movimentare il look di sera.

Spray per colorare i capelli

In questo caso è bene sottolineare che si tratta di un prodotto perfetto soprattutto per chi porta i capelli corti. Lo spray non deve essere vaporizzato sull’intera chioma, ma solo in corrispondenza della ricrescita. E per eliminarlo? Basta un semplice lavaggio.

Rimedi naturali per eliminare i capelli bianchi

Per eliminare i tanto odiati capelli bianchi è possibile utilizzare l’henné. Tuttavia, è necessario prestare massima attenzione ai tempi di posa ed al colore scelto. Per evitare sfumature innaturali è bene fare due passaggi, utilizzando prima l’henné vero e proprio e poi l’erba tintoria. Questo prodotto richiede, almeno le prime volte, particolare attenzione nell’applicazione. Pertanto è bene farsi aiutare e non agire in maniera completamente autonoma.

Loading...