Nick Kamen: celebre cantante e modello degli anni ’80

62
CONDIVIDI

Chi è Nick Kamen? Si tratta di un noto cantante, musicista e modello degli anni ’80. L’artista, il cui vero nome è Ivor Neville Kamen, è nato il  15 aprile 1962 ad Harlow, in Inghilterra. Ma che fine ha fatto? Nel settembre 2018 lo staff del divo ha comunicato al mondo che Nick sta lottando contro un terribile tumore. La sua meravigliosa carriera è iniziata sulle passerelle. Del resto, ha sempre avuto una bellezza travolgente ed irresistibile.

La prima comparsa in assoluto risale al 1984, quando Ray Petri ha deciso di utilizzare una sua foto per la copertina della rivista The Face. Lo scatto rappresenta il bel giovane con indosso un berretto da sci, un maglione arancione dal collo alto e occhiali da sole iconici. Le labbra sono sbiancate con lo zinco ed il sopracciglio visibile termina con un cerotto giallo. Sopra aleggia la scritta evocativa Hot, nonostante gli abiti facciano pensare al gelido inverno londinese.

Il successo vero e proprio, però, è arrivato nel 1985, quando Kamen ha preso parte ad un famoso spot della Levi’s, in cui entrava in una lavanderia self service sulle celebri note di Marvin Gaye I heard it through the grapevine, rimanendo in boxer. Inutile dire che questa performance ha fatto impazzire le ragazzine di mezzo mondo e lo ha consacrato come uno dei modelli più belli e desiderati del momento.

Non solo modello… anche cantante

Tuttavia, il bel modello ha dimostrato fin da subito di avere un incredibile talento anche come cantante. Ha notare la sua bravura è stata Madonna, che ha deciso di fargli cantare nel 1986 una sua composizione: Each Time You Break My Heart, che ha scalato velocemente le classifiche di tutto il globo.

Visto il grande successo ottenuto, l’anno successivo Nick ha lanciato il suo primo album composto principalmente da cover  di grandi artisti. Nel 1988 è uscito, invece, Us, dove si trova la meravigliosa Tell Me, mentre nel 1990 è stata la volta di Move Untile We Fly, con l’incredibile brano I Promised Myself.

L’ultimo album del cantante britannico è uscito nel 1992 con il titolo Whatever, Whenever, riscuotendo poco successo. Ciò lo ha portato ad abbandonare il mondo della musica ed a dedicarsi alla pittura. Di fatto, il bel artista ha fatto perdere le sue tracce, fatta eccezione per qualche scatto fortuito ad opera dei paparazzi.

Gioie e dolori di Nick Kamen

Dal 1998 al 2001 Nick Kamen è stato legato all’attrice e presentatrice Amanda De Cadenet, anche nota come la ex moglie del bassista dei Duran Duran John Taylor, dal quale ha avuto un figlio. Al termine della relazione è stato con due modelle: Talisa Soto e Tatjana Patitz.

La vita di questa icona degli anni ’80 è stata caratterizzata anche da momenti difficili. Particolarmente dolorosa per Nick Kamen è stata la morte prematura del fratello minore, Barry Kamen, all’età di 52 anni (nel 2015). Per l’artista è stata un duro colpo, dal quale non è riuscito mai a riprendersi del tutto e che lo ha profondamente segnato.

Potrebbero interessarti anche:
Patsy Kensit: una donna dai mille talenti
La ragazza più bella del mondo: ecco chi è Thylane Blondeau

Loading...