Kim Kardashian Lupus: ecco cosa è successo!

72
CONDIVIDI

Kim Kardashian Lupus? Sembrerebbe di sì. Infatti, nella nuova puntata del reality show “Al passo con i Kardashian“, alla It Girl viene diagnosticata la stessa malattia autoimmune che da qualche anno sta affliggendo Selena Gomez. Di fatto, Kim è risultata positiva all’artrite reumatoide ed al lupus, una patologia che colpisce gli organi ed i tessuti del corpo.

Ad annunciare la terribile notizia, che ha fatto scoppiare in lacrime la star, è stato il dottor Daniel Wallace, il quale ha tenuto a precisare che a volte questi test mostrano dei falsi positivi. Dunque, non c’è ancora una conferma precisa, ma tutto fa pensare che effettivamente Kim possa essere gravemente malata.

Infatti, una volta sentito il responso dello specialista, ha affermato: “I prossimi giorni saranno un inferno. Devo capire che cos’ho e come posso risolverlo“. E successivamente: “Pensare al dolore che avverto alle mani e a quanto sta accadendo può essere spaventoso. Ero ansiosa di capire che cosa non andava“.

Che cos’è il Lupus Eritematoso Sistemico?

Si tratta di una malattia autoimmune, che porta alla produzione di auto-anticorpi, che non sono più in grado di riconoscere i tessuti e le cellule dell’organismo, pertanto tendono ad aggredirle ed a distruggerle. Ciò provoca una infiammazione generalizzata, che può determinare una degenerazione delle funzionalità dei tessuti.

Le cause che sono alla base di questa azione anomala del sistema immunitario non sono del tutto chiare. Tuttavia, sembra che si tratti di una combinazione di fattori generici ed ambientali. Questa malattia può attaccare le articolazioni e diversi organi del corpo, come la pelle, il cuore ed i reni.

Inoltre, può manifestarsi all’improvviso, senza alcun tipo di sintomo. A volte, invece, prima della comparsa è possibile avvertire spossatezza, stanchezza, dolori muscolo-scheletrici, gonfiore in corrispondenza delle articolazioni, eritemi sulle gote, sugli zigomi, attorno al naso e nella zona del seno.

Attualmente, non esistono cure per il Lupus, ma può essere tenuto sotto controllo tramite l’assunzione di specifici farmaci, che permettono di attenuarne i sintomi. I soggetti maggiormente a rischio sono le donne ispaniche, asiatiche e nativo americane, aventi un età compresa tra i 15 ed i 40 anni.

Per quanto riguarda la diagnosi, deve essere fatta da un medico, dopo un’attenta valutazione dello stato del paziente. Del resto, al momento non sono disponibili esami strumentali, radiologici o di laboratorio, che ne permettano l’individuazione.

Kim Kardashian Lupus: anche altre star sono affette da questa malattia

La moglie del celebre cantante Kaney West non è l’unica celebrity a cui è stata diagnosticata questa terribile malattia cronica autoimmune. Tra tutte è bene ricordare Selena Gomez, che ne ha parlato pubblicamente nel 2015 e solo due anni dopo ha fatto sapere su Instagram di aver subito un trapianto di rene, donatole dalla migliore amica, Francia Raisa.

Tuttavia, non bisogna dimenticare Nick Cannon, noto attore e rapper americano, nonché Toni Braxton, una cantante statunitense che ha venduto ben 70 milioni di dischi in tutto il mondo. La star però più famosa che ha sofferto di questa patologia è Michael Jackson, che scoprì di esserne affetto nel 1984, poco dopo l’uscita di Thriller, uno dei suoi più grandi successi.

Potrebbero interessarti anche:

Thylane Blondeau: a 17 anni stupisce ancora per la sua incredibile bellezza

Silvia Bonolis: la figlia del conduttore è malata, ma ora sta meglio

Loading...