Alessia Merz: cosa fa oggi la bella showgirl?

46
CONDIVIDI

Che fine ha fatto Alessia Merz? Era una delle ragazze più popolari di Non è la Rai, nonché una delle veline più apprezzate di Striscia la Notizia. Dopo il clamoroso successo, però, è sparita dalle scene e in molti ne hanno sentito la mancanza. Recentemente è ricomparsa in televisione, come ospite della trasmissione di Fabio Fazio Fuori che tempo che fa.

Nel 2018, invece, era stata chiamata da Nicola Savino a 90 Special: una partecipazione davvero azzeccata, poiché la giovane è stata una delle vere protagoniste degli anni Novanta in Italia. Ancora bellissima ed in formissima, il conduttore l’ha messa alla prova facendola salire sul toro meccanico della trasmissione Buona Domenica. Una sfida che la giovane ha raccolto, dimostrandosi all’altezza.

La vita di Alessia Merz oggi

Alessia è mamma di due splendidi bambini: Niccolò (2006) e Martina (2008). Per loro la bella showgirl ha deciso di abbandonare le scene. In un’intervista del 2015 ha, infatti, affermato: “Magari ogni tanto partecipo a qualche evento, senza lasciarli tropo da soli. La mia è una scelta.

Ma chi è il suo compagno di vita? La Merz è sposata con Fabio Bazzani, ex calciatore ed ex vice allenatore dell’Ascoli. Attualmente, la coppia vive a Bologna, nella casa di famiglia. L’amore tra i due è sbocciato in Sardegna, in un villaggio turistico. Bazzani ha fatto sapere che per il primo appuntamento ha portato Alessia a fare merenda e che lei ha ordinato un piatto di pasta con le vongole.

All’inizio della relazione, molte persone pensavano che si trattasse solo di un flirt estivo. La coppia, invece, si è dimostrata molto affiatata. Il matrimonio è stato celebrato nel 2005 in Umbria ed ha fatto sognare migliaia di fan. Lei indossava un meraviglioso abito di Gattinoni, disegnato da Guillermo Mariotto.

La carriera della bella showgirl degli anni ’90

Alessia Merz è nata il 24 settembre 1974 a Trento. Il suo esordio in televisione risale al 1992 con il programma Bulli e Pupe, condotto dal celebre Paolo Bonolis. All’epoca aveva appena 18 anni. Tuttavia, a farla diventare famosa è stato Non è la Rai. Questa partecipazione le ha permesso di raggiungere una certa notorietà in poco tempo. Del resto, gli spettatori sono rimasti folgorati dai suoi magnetici occhi verdi.

In molti, infatti, consideravano Alessia una delle ragazze più belle del programma, tanto da farla diventare un vero e proprio sex symbol. Un ruolo che la giovane showgirl non ha mai disdegnato. Infatti, ha deciso nel 1999 di posare per un calendario, che è stato venduto in allegato alla rivista Maxim. Eppure all’apice della notorietà la Merz non ha esitato a lasciare la carriera per dedicarsi alla famiglia.

Una scelta che non sembra rimpiangere e che, anzi, a detta sua, le ha regalato diverse soddisfazioni. Di fatto, è una donna realizzata, che ama la sua famiglia, che ha saputo costruire negli anni. Non è detto, però, che in futuro non faccia ritorno in televisione, magari come conduttrice. Non resta che attendere e vedere cosa accadrà.

Potrebbero interessarti anche:

La bambina più bella del mondo: scopri chi è!

Melanie Griffith: tutto su una delle attrici più controverse di Hollywood

Loading...