Acconciature capelli lunghi ideali per l’estate: preparati a distinguerti!

44
acconciature capelli lunghi

Si sa, le acconciature capelli lunghi hanno da sempre un incredibile fascino, in quanto permettono di apparire ordinate, ma con stile. Di fatto, diventano indispensabili con l’arrivo dei primi caldi, poiché la chioma tende a dare fastidio ed a generare sudore. Come sempre, l’aspirazione arriva dalle sfilate, dove gli hairstylist mettono in campo estro e tanta voglia di sperimentare, al fine di proporre soluzioni uniche, in grado di far rimanere anche i più sofisticati a bocca aperta. Ecco, quindi, una carrellata di proposte per risaltare anche in estate.

Coda con il nodo

Si tratta di un’acconciatura elegante e raffinata che sta bene a tutte e che può essere realizzata in pochi minuti. Basta districare i capelli con una spazzola e dividerli in tre parti. Con quella centrale si fa una coda bassa e morbida e la si chiude con un elastico a gancio. Le due ciocche laterali, invece, vanno leggermente cotonate. Successivamente, è bene attorcigliane una attorno all’elastico, così da nasconderlo. La stessa cosa deve essere fatta anche con l’altra ciocca di capelli rimasta fuori. A questo punto è sufficiente fare un noto stretto con l’estremità finale della coda ed il gioco è fatto! Nella parte superiore della coda è possibile, per impreziosire il look, inserire un pettinino.

Treccia a spina di pesce

Per realizzare al meglio questa acconciatura basta dividere i capelli in due parti. A questo punto è necessario prendere una ciocca da una delle due, passarla sull’altra parte ed incrociarle. Una volta fatto questo passaggio, la seconda parte risulta più spessa. Dunque, basta prendere una ciocca da quest’ultima ed incrociarla di nuovo, come fatto in precedenza. Questa operazione va portata avanti per tutta la lunghezza, facendo attenzione a stringere il più possibile. Alla fine, basta fissare il tutto con un elastico, meglio se trasparente, così da renderlo poco visibile.

Chignon alto con ciuffi mossi laterali

Bisogna fare una coda di cavallo molto alta, posizionando l’elastico in corrispondenza della nuca. Tuttavia, è necessario lasciare fuori due ciuffetti esterni. Terminata questa operazione è sufficiente attorcigliare i capelli avendo cura di sviluppare la cipolla verso l’alto. Per fissare e rendere stabile l’acconciatura basta qualche forcina. Per quanto riguarda i ciuffi laterali rimasti fuori è sufficiente passarli con l’arriccia capelli.

acconciature capelli lunghi semiraccolti

Fascia con ciuffi laterali

Altra acconciatura semplice da realizzare prevede l’ausilio di un accessorio molto amato dalle donne, la fascia. Tuttavia, è possibile utilizzarla in maniera originale. Ma come fare? Basta realizzare una coda non troppo alta, dalla quale togliere parte dei capelli posizionati lateralmente. Quindi, bisogna procedere con l’applicazione della fascia e con la rimozione della coda. Di fatto, questa soluzione permette di avere parte della chioma davanti e parte dietro, creando un’elegante armonia.

Semi-raccolto con riga in mezzo

Infine, dulcis in fundo, una delle pettinature più semplici da riproporre, ma sempre d’effetto. Per realizzarla basta pettinare la chioma e creare la riga in mezzo. Una volta fatta questa operazione è sufficiente prendere parte dei capelli laterali e portarli verso la nuca. A questo punto non resta che bloccare il tutto con un fermaglio. Volete essere veramente glamour? Allora utilizzate un nastro di raso.

Potrebbero interessarti anche:

Acconciature per comunione: idee interessanti e facili da riproporre

Acconciature anni ’60: spazio al volume!

Loading...