Acconciature per comunione: idee interessanti e facili da riproporre

71
acconciature per comunione

La prima comunione è una celebrazione importante per i bambini, poiché ricevono il sacramento dell’eucarestia, dopo una lunga preparazione. In questo giorno speciale, i protagonisti, almeno in chiesa, sono chiamati ad indossare tutti la stessa tunica.

Tuttavia, le bambine possono distinguersi riproponendo acconciature speciali ed eleganti. Ma qual è il modo migliore per sistemare i capelli in questa memorabile occasione? La cosa migliore, è certamente puntare a qualcosa di sofisticato, ma non di troppo complesso, in quanto, anche in questo caso, è fondamentale puntare alla comodità ed alla praticità.

Capelli intrecciati od arrotolati

Tra le acconciature per comunione che si possono realizzare, molto apprezzate sono quelle intrecciate. Interessante può essere riproporre una treccia che richiami la forma della spiga, così da rimanere in tema, o creare una sorta di aureola, facendo girare la treccia intorno alla testa.

Di fatto, i capelli intrecciati sono sempre di moda e possono andare bene anche per le bambine che portano il caschetto, semplicemente realizzandone una o più laterali. Per dare maggiore vivacità, è possibile introdurre anche dei nastri o dei fiorellini, possibilmente di colore bianco. Tuttavia, per chi lo desidera è possibile anche arrotolare i capelli, magari nella parte superiore, creando dei piccoli torciglioni, da fissare con lacca e forcine.

I boccoli

Per la prima comunione, ovviamente, non è obbligatorio intrecciare od arrotolare i capelli. Alcune bambine, infatti, non lo gradiscono. In questi casi, la cosa migliore è dare un po’ di volume, mantenendo uno stile naturale. Dunque, perché non provare i boccoli od un vivace effetto mosso? Per rendere il tutto più speciale è possibile anche aggiungere un nastro, un cerchietto o una coroncina.

L’importante è disporre di una arriccia capelli o di una piastra in grado di creare delle onde. Inoltre, è bene ricordare che, se i capelli sono tanti, ma soprattutto se sono molto lunghi, è bene prendersi per tempo, poiché l’operazione di arricciatura potrebbe essere piuttosto lunga.

Lo Chignon

Un classico per la prima comunione è lo chignon, che può essere laterale o posizionato sopra la nuca. Si tratta di un acconciatura semplice, elegante e facile da realizzare. Anche in questo caso, per renderla più sbarazzina è possibile aggiungere fermagli o decorazioni particolari, come fiorellini, fiocchetti o nastri. Indicati sono anche gli chignon morbidi, basta avere l’accortezza di fissarli con abbondante lacca, così che riescano a resistere per tutta la giornata. Del resto, è giusto che le bambine possano giocare e divertirsi nel loro giorno speciale.

Coroncina o cerchietto

Nel caso in cui si vogliano lasciare i capelli sciolti, è possibile utilizzare una coroncina per impreziosirli. É possibile scegliere una soluzione tipo tiara, adatta alle bambine che sognano di essere delle principesse, realizzata con perline, nastri o fiori. Tuttavia, è possibile disegnarne una anche intrecciando i capelli, ottenendo un effetto naturale, ma molto raffinato.

In alternativa, può essere indicato anche un cerchietto: in commercio è possibile trovarne di ogni tipo, anche specifici per la comunione. Chi ha un po’ di manualità, però, può pensare di crearne uno, magari coinvolgendo la festeggiata, così da renderlo il più possibile personale.