Il contouring e le varie tipologie di palette disponibili in commercio: guida all’acquisto

0
94
palette contouring

Tra le tecniche di make-up volte a definire i contorni del viso, il contouring è quella più utilizza da professionisti e appassionate di trucco, sia per mettere in risalto i punti di forza che per nascondere qualche inestetismo del viso.

La base del contouring è l’impiego di diversi toni di colore, che vanno a definire in maniera diversa i tratti somatici del volto. In particolare si applicano tonalità scure sui contorni del volto e sugli zigomi, mentre invece si stendono colori chiari sulla zona del naso e sulla parte alta degli zigomi stessi.

Essendo una tecnica molto apprezzata, in commercio esistono diverse palette da contouring, ognuna delle quali è composta da prodotti in crema o polvere e che a seconda della qualità e del numero di colori ha un prezzo ben definito.

Ma quali sono le migliori palette da contouring disponibili sul mercato? Cercheremo di scoprirlo di seguito; ma prima vediamo quali sono gli accessori che servono per mettere in pratica al meglio questo tipo di make-up.

Gli accessori necessari per un contouring perfetto

Oltre alla palette, per il contouring sono necessari dei pennelli per il trucco in polvere di varie dimensioni, in modo tale da stendere sul viso la quantità di prodotto in modo uniforme.

Inoltre se utilizzate i trucchi in crema dovrete dotarvi di un’apposita spugnetta, molto più adatta per la stesura del colore rispetto al pennello.

Non tutte le palette da contouring includono questi accessori; perciò è bene che ve li procuriate nel caso ne siate sprovviste.

Ma passiamo ora in rassegna le varie tipologie di trousse disponibili in commercio.

Le palette per contouring economiche: per cominciare a prendere confidenza con la tecnica

Se state approcciandovi al contouring per la prima volta, una palette economica è la soluzione giusta per voi.

Sia sui portali di e-commerce che nei migliori negozi di cosmesi vi sono prodotti a prezzo contenuto ma con prestazioni ottimali, che vi aiuteranno a impratichirvi giorno dopo giorno con questa tecnica.

Le palette in crema: per creare ottime sfumature e definire i lineamenti in modo preciso

Rispetto a quelle in polvere, le palette da contouring in crema assicurano maggior definizione dei contorni e sfumature più efficaci.

I trucchi in crema vanno però applicati rigorosamente dopo il fondotinta e prima della cipria, pena un effetto di copertura non uniforme e l’insorgenza di macchie.

Per utilizzare queste palette però serve molta pazienza ed esperienza, in quanto bisogna abbinare al pennello l’impiego della spugnetta per una stesura ottimale.

Le palette professionali: molti prodotti per creare giochi di luci e ombre a regola d’arte

Una volta che avrete acquisito la giusta esperienza con questo tipo di make-up, potrete magari approcciarvi alle palette da contouring professionali, che oltre che per il numero di prodotti differiscono da quelle economiche anche per la loro qualità.

Diverse texture, nonché vari tipi di illuminanti e bronzer, vi aiuteranno a creare ombre e luci sul vostro viso in modo perfetto, per marcare in maniera definita e ottimale i punti di forza del vostro viso.

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Fanatica.it non può essere ritenuto responsabile circa l’accuratezza, la completezza o le informazioni fornite: recensiamo prodotti di cui non siamo né i produttori né i fornitori diretti, in caso di problematiche sui prodotti recensiti sarà necessario contattare il produttore o il fornitore.