Laminazione ciglia: per uno sguardo più seducente

146
laminazione ciglia

Negli ultimi tempi si sta facendo strada un nuovo trattamento estetico che consente di esaltare le ciglia naturali. Si tratta della laminazione ciglia, assai diffusa negli Stati Uniti, grazie agli eccellenti risultati che consente di ottenere. Del resto, la valorizzazione dello sguardo è sempre stata un’esigenza per la maggior parte delle donne, in quanto irrinunciabile strumento di seduzione.

Tuttavia, avere ciglia curve, lunghe e folte non è semplice, specialmente se la natura in tal senso non si è dimostrata clemente. Ma di che cosa si tratta esattamente? A chi è consigliata? Prevede delle controindicazioni? Tale tecnica non deve essere confusa con le tradizionali extension o le ciglia finte, ed è ancora poco conosciuta in Italia.

In che cosa consiste il trattamento?

La laminazione ciglia richiede, per essere effettuata al meglio, dai 45 ai 75 minuti. Consente di ottenere ciglia più scure e naturalmente più curve. Il trattamento viene eseguito direttamente sulle ciglia naturali ed ha come scopo primario quello di nutrire il pelo e di farlo crescere più folto e sano, mediante l’applicazione di ingredienti benefici, come gli aminoacidi, l’olio di argan e la biocheratina. É caldamente consigliato alle donne che presentano ciglia secche e sfibrate, oppure lunghe, ma rigide e dritte.

Di fatto, le ciglia vengono adagiate su di una formina in silicone e, dopo aver scelto il tipo di incurvatura da eseguire, si procede all’applicazione degli aminoacidi, che consentono di fissare il tutto, andando nel contempo a fortificare le ciglia. Il tempo di posa, in questo caso è di 10-15 minuti, terminato il quale si procede con la stesura della biocheratina, che ha un effetto lifting.

Tuttavia, anche in questo caso le ciglia vengono nutrite e ne viene stimolata la crescita e la rigenerazione. Per ottenere uno sguardo intenso, si esegue anche la tinta e si lascia nuovamente in posa. Quindi,  si procede all’applicazione dell’olio di argan, che ha un’azione nutriente e fortificante. Per riuscire ad ottenere risultati eccellenti, si consiglia di non utilizzare, per almeno 24 ore, struccanti, mascara ed acqua.

Quando scegliere la laminazione ciglia?

É da consigliare soprattutto alle donne che hanno bisogno di rinforzare le ciglia e che non amano la sensazione delle ciglia finte. Tuttavia, è indicata anche nel caso in cui le ciglia naturali appaiono indebolite dalle extension o semplicemente qualora si voglia rendere lo sguardo più seducente.

Sembra, addirittura, che più il trattamento viene ripetuto, maggiori saranno i risultati ed i benefici apportati alle ciglia. Di fatto, la laminazione delle ciglia permette di ridurre il tempo necessario ogni mattina per il trucco. Va, inoltre, specificato che non sono previste particolari controindicazioni, ma è meglio che non venga attuata dalle donne incinta o in fase di allattamento, nonché dalle persone affette da patologie oculari.

In alcuni casi è possibile che si verifichi una piccola irritazione, ma che tende a scomparire nel giro di 24 ore. Per ridurre il più possibile i rischi, è meglio scegliere un centro estetico qualificato e con una certa esperienza in questo tipo di trattamento estetico.

Loading...