Soggiorno moderno: tutti i consigli per rendere il living speciale

126
soggiorno moderno
CONDIVIDI

Soggiorno moderno? Scopri come arredarlo al meglio. Del resto, questa è una delle stanze più importanti della casa, in quanto è deputata al relax, nonché alla convivialità. Infatti, è proprio qui che si accolgono amici e parenti. Inoltre, non bisogna dimenticare che si tratta dell’ambiente che rappresenta maggiormente gli abitanti della casa, poiché è il primo spazio con cui gli ospiti entrano in contatto. Per l’arredamento di questa zona non ci sono regole particolari, se non puntare alla praticità ed all’accoglienza.

Attualmente, molto apprezzato è lo stile moderno, che, però, non è sempre facile da mettere in atto, soprattutto se lo spazio a disposizione è ridotto. Ma che cosa non può mancare in un soggiorno moderno? Certamente, uno specchio, in quanto consente di trasmettere la luce anche negli angoli più bui, creando l’illusione di dimensioni più ampie. La cosa migliore è posizionare questo elemento di fronte ad una finestra, in modo da duplicare la prospettiva dell’ambiente.

Bestseller No. 1
Bestseller No. 3

Largo spazio alle mensole, alle librerie ed alle pareti attrezzate

Oltre allo specchio, immancabile in un soggiorno in stile moderno sono le mensole. Infatti, per avere tutto in ordine è necessario sfruttare le superfici verticali. Del resto, nel living lo scopo è sempre quello di allestire uno spazio leggero ed il più possibile funzionale. Le mensole, da sempre sottovalutate, sono un elemento in grado di dare respiro all’ambiente e di impreziosirlo, rendendolo elegante e ricercato.

Ovviamente, per mantenere un’atmosfera accogliente, è necessario riporvi sopra gli elementi giusti, senza esagerare. Indicati sono gli oggetti di design, soprattutto quelli caratterizzati da linee pulite, ma vanno bene anche libri e vasi essenziali. In un soggiorno moderno indicate sono anche le librerie, che diventano un vero e proprio complemento d’arredo, soprattutto se ai libri viene alternato anche qualche oggetto particolare, come dei ricordi di famiglia o dei souvenir di viaggio.

mobile soggiorno moderno

Tuttavia, non bisogna dimenticare le pareti attrezzate. Ma che cosa sono? Formule d’arredo componibili, che permettono di disporre di un sistema completo, dotato di vani e box, in modo da assecondare qualunque tipo di necessità. Infatti, in questo modo è possibile organizzare tutto ciò che serve per rendere la zona living accogliente, come tv, impianto audio, opere d’arte ed oggetti.

Bestseller No. 1
Bestseller No. 2
Bestseller No. 3

Come scegliere i mobili ed i colori per un soggiorno moderno

Molto importante in un soggiorno moderno è la scelta delle tinte, che devono creare un filo armonico e coerente con i varie elementi d’arredo. La maggior parte delle persone quando deve affrontare questa impresa si chiede se sia meglio scegliere colori chiari o scuri. In realtà, non esiste una regola precisa.

Tuttavia, puntare su nuance tenui permette di ottenere un ambiente più luminoso e confortevole. Non è da evitare il colore, purché inserito con parsimonia ed in maniera studiata. La casualità non si addice, infatti, allo stile moderno. E per quanto riguarda la scelta dei mobili, che fare? Di certo, si tratta del vero e proprio tasto dolente.

Di fatto, per non sbagliare, è meglio evitare soluzioni massicce ed imponenti, in quanto il rischio di soffocare gli ambienti è molto elevato. La situazione si complica se il soggiorno confina con un altro ambiente, come la cucina, in quanto è necessario creare una continuità, ma anche un certo distacco. In poche parole, è importante saper creare un ritmo fatto di vuoti e di pieni e concatenare al meglio i colori.

Potrebbero interessarti anche:

Cucine country: idee e consigli per arredarle al meglio

Carta da parati moderna: tante idee per una camera da letto speciale

Loading...