Oroscopo cinese: i 12 segni zodiacali e le loro caratteristiche

27

Non è raro sentir parlare di oroscopo cinese. Tuttavia, poche persone sanno veramente di che cosa si tratta. Infatti, lo zodiaco cinese è assai diverso da quello tradizionale, in quanto i segni zodiacali, che sono contraddistinti da animali, variano a seconda dell’anno di nascita.

Del resto, il calendario cinese, a differenza di quello Gregoriano, è lunisolare e sembra che sia in grado di rivelare numerosi aspetti della vita di un persona, se lo si sa interpretare, come il sesso di un nascituro o la durata di una relazione. Ecco, quindi, qualche curiosità ed informazione sul calendario cinese, per soddisfare la propria necessità di conoscenza.

I segni zodiacali dell’oroscopo cinese

I segni zodiacali cinesi sono 12 e sono composti esclusivamente da animali. Essi sono stati scelti, non dall’attenta osservazione delle stelle, bensì dopo un’accurata riflessione. Di fatto, si ritrova: Topo, Bue, Tigre, Coniglio, Drago, Serpente, Cavallo, Capra, Scimmia, Gallo, Cane, Maiale. L’ordine è determinato dal numero, rispettivamente pari o dispari, di artigli, zoccoli e zampe. Vengono, quindi, richiamati i principi dello Yin e dello Yang, rigorosamente alternati tra di loro.

Un antico detto cinese recita: “Una cosa è valutata in base alla sua rarità“. Infatti, il topo è il posizionato al primo posto, in quanto rappresenta una vera e propria eccezione, dato che le zampe anteriori presentano 4 dita, mentre quelle posteriori 5 dita. Questo vuol dire che ha entrambe le caratteristiche dello Yin e dello Yang, ma visto che la somma delle dita è un numero dispari (4+5=9), è considerato Yang.

É bene specificare che il bue, il cavallo, la capra, il gallo, il maiale e il cane sono animali che venivano storicamente allevati dalla popolazione cinese, mentre il topo, la tigre, il coniglio, il drago, il serpente e la scimmia, sono animali simbolici, soprattutto legati alla mitologia cinese, come la scimmia che simboleggia la scaltrezza e l’intelligenza, ed il drago, che è un animale leggendario, simbolo di buona fortuna e di potere.

Caratteristiche dei segni zodiacali cinesi

Come avviene per i segni zodiacali tradizionali, anche quelli che fanno parte dell’oroscopo cinese vengono associati a delle caratteristiche ben precise:

  • Topo: saggezza
  • Bue: operosità
  • Tigre: coraggio
  • Coniglio: prudenza
  • Drago: forza
  • Serpente: agilità
  • Cavallo: lungimiranza
  • Capra: uniformità
  • Scimmia: mutabilità
  • Gallo: costanza
  • Cane: fedeltà
  • Maiale: amabilità

Sei curioso di sapere di che segno sei secondo l’oroscopo cinese? Basta controllare l’anno di nascita.

  • Topo: 2020, 2008, 1996, 1984, 1972, 1960, 1948
  • Bue: 2021, 2009, 1997, 1985, 1973, 1961, 1949
  • Tigre: 2022, 2010, 1998, 1986, 1974, 1962, 1950
  • Coniglio: 2023, 2011, 1999, 1987, 1975, 1963, 1951
  • Drago: 2024, 2012, 2000, 1988, 1976, 1964, 1952
  • Serpente: 2025 2013, 2001, 1989, 1977, 1965, 1953
  • Cavallo: 2026, 2014, 2002, 1990, 1978, 1966, 1954
  • Capra: 2027, 2015, 2003, 1991, 1979, 1967, 1955
  • Scimmia: 2028, 2016, 2004, 1992, 1980, 1968, 1956
  • Gallo: 2029, 2017, 2005, 1993, 1981, 1969, 1957
  • Cane: 2030, 2018, 2006, 1994, 1982, 1970, 1958
  • Maiale: 2031, 2019, 2007, 1995, 1983, 1971, 1959

Compatibilità sentimentale e fortuna

L’astrologia tradizionale cinese ritiene che le persone acquisiscano alcune delle caratteristiche del segno sotto il quale sono nate. Per tale ragione, spesso, lo zodiaco cinese viene utilizzato per scoprire se due persone sono adatte per portare avanti una relazione, non solo di coppia, ma anche di amicizia, lavorativa, ecc. Va anche ricordato che un segno zodiacale si ripete ogni 12 anni e che, secondo l’astrologia cinese, quando incorre l’anno del proprio segno, si deve fare i conti con situazioni non facili.

Infatti, 2019 si prospetta estremamente difficile per i nati sotto il segno del Maiale, dal punto di vista della carriera, dell’amore, della salute e delle relazioni. Secondo la tradizione, l’unico modo per evitare la malasorte, quando ricorre l’anno del proprio segno zodiacale, è indossare qualcosa di rosso, regalato da un familiare più anziano. Di fatto, può essere un indumento, ma anche un accessorio, come una collana o un braccialetto.