Elio Germano: un attore dai mille volti che non ama la popolarità

34
elio germano

Idolo delle teenagers ed attore camaleontico e dai tanti volti, Elio Germano è in grado sempre di stupire e di affascinare il pubblico. É nato a Roma, il 25 settembre del 1980 ed ha esordito al cinema appena 12enne, riscontrando da subito un grande successo. Ha avuto modo di frequentare un corso di recitazione, presso la scuola Teatro Azione, dove ha è entrato in contatto anche Carolina Crescentini e Nicolas Vaporidis.

Nel tempo ha collezionato una serie di premi  e di riconoscimenti, che lo hanno reso celebre anche fuori dal Bel Paese. Nel 2007 gli è stato assegnato il David di Donatello per la pellicola Mio fratello è figlio unico, nella sezione Migliore attore protagonista. Tuttavia, ha rivinto la medesima statuetta altre due volte: nel 2011 con il film La nostra vita e nel 2015 con Il giovane favoloso.

Germano si è aggiudicato, però, anche un Nastro d’Argento per la sua celeberrima interpretazione nella produzione cinematografica La nostra vita, del regista Andrea Lucchetti. Dunque, un attore pluripremiato, che è alla ricerca di film sempre più impegnati ed atti alla sperimentazione.

Faccia da piccolo schermo: grande attore di fiction

Al contrario di quello che pensano molte persone, Elio Germano non ha lavorato solo per il cinema, ma anche per il piccolo schermo. Tutti di certo lo ricordano nel ruolo della fiction I Cesaroni, che lo ha consacrato idolo delle teenagers. Forse meno impressa nella memoria è la sua partecipazione in Un medico in famiglia 2, dove ha comunque registrato un grande consenso, anche dal pubblico adulto.

Del resto, a differenza di altri attori, che sono in grado di interpretare solo determinati personaggi, Germano è estremamente trasformista e camaleontico, come dimostra anche da Instagram. Gli si addicono, infatti ruoli drammatici, ma anche spensierati e comici. Del resto, la personalità di questo grande artista è poliedrica e desidera sottoporsi ad una continua sperimentazione.

Vita privata di Elio Germano: top secret

La vita privata di Elio Germano è velata da un alone di mistero. L’unica cosa che è trapelata, è che all’inizio del 2016 ha messo fine ad una relazione durata ben 6 anni. In un’intervista che ha rilasciato nel 2017, invece, ha fatto sapere di essere single e di volere al suo fianco una donna impegnata in un altro mestiere. Successivamente, si è parlato di un fidanzamento, ma non si sa nulla di certo al riguardo.

elio germano sito ufficialeDegne di nota sono, però, alcune curiosità relative al bell’artista romano, come il fatto che abbia recitato in alcuni spot televisivi, come quello del Pandoro Bauli nel 1988 e nella pubblicità del Kinder Bueno nel 1995. É molto legato alle sue origini. Infatti, pur essendo nato a Roma, i suoi genitori vengono da Campobasso,  terra che ama profondamente, tanto che nel 2016 ha ottenuto il ruolo di ambasciatore del Molise nel mondo.

Inoltre, è un grande appassionato di musica. Non  caso, dal 1997 fa parte di un gruppo elettro-rap chiamato Bestierare, dove si esprime cantando testi che parlano spesso di attualità. Un progetto indipendente, ma che Germano porta avanti con serietà e dedizione, insieme a due vecchi amici.

Potrebbero interessarti anche:

Leonard Cohen: la voce di un rasoio arrugginito

Mickey Mouse: 10 cose che non si sanno di Topolino