Come correggere il gusto dei tuoi estratti per rendergli irresistibili

82
CONDIVIDI

L’estrattore è un piccolo ma potente elettrodomestico che ormai si trova pressoché in tutte le cucine. Serve per estrarre dell’ottimo succo dalla frutta, ma anche dalla verdura e pure dalle erbe aromatiche. Puoi creare diverse ricette per il tuo benessere e la tua salute poiché l’estrazione a freddo garantisce il mantenimento dei principi nutritivi.

L’estrattore è un alleato prezioso per il tuo benessere ma anche per la tua dieta. Se fai fatica a mangiare grandi quantità di frutta e verdura perché ti stufano, l’estrattore è di enorme aiuto. In particolare, se i bambini fanno capricci quando si tratta di mangiare la frutta, preparare un buon succo estratto aiuta a fargli assumere i nutrienti di cui hanno bisogno per la loro crescita. Trova tanti modelli di estrattori di succo su www.estrattori-di-succo.it

Ti capita a volte che il succo non abbia un gran sapore? Hai inserito diversi ingredienti e il gusto non è dei migliori? Esistono alcuni ingredienti che dovresti sempre avere sotto mano per correggere i tuoi succhi e renderli più piacevoli. Ecco quali sono!

Le mele verdi

La base perfetta per ogni centrifugato è la mela, meglio se verde. Vedi sempre di avere un paio di mele per le ricette con l’estrattore perché sono dei correttori di gusto eccezionali. Il sapore aspro della mela verde è perfetto per correggere il sapore amarognolo dei tuoi mix.

Inoltre, le mele costano pochissimo e quindi realizzi grandi quantità di succo senza dover spendere tanto.

I lamponi

Quando arriva la stagione dei frutti rossi, procurati i lamponi. Anche questo frutto ha il vantaggio di avere un sapore aspro che aggiunge una nota perfetta a ogni tuo preparato. Fai scorta di lamponi e mettili nel congelatore; ogni volta che devi agguantare un po’ il gusto, tirali fuori e aggiungili congelati nel tubo inseritore. Inoltre, il loro colore è eccezionale e il risultato è anche bello da vedere!

Lo zenzero

Tieni sempre dello zenzero sotto mano per i tuoi estrattori, troverai questo ingrediente in moltissime ricette perché è davvero un toccasana per l’organismo grazie alle sue proprietà antiossidanti, antiinfiammatorie e protettive per la mucosa gastrica.

Aggiungi un po’ di zenzero, anche con la buccia, soprattutto quando nella ricetta per il succo ci sono delle verdure: lo zenzero aiuta a renderle più piacevoli in bocca. È facile che le verdure, soprattutto quelle a foglia verde come cavolo nero e biete, abbiano un sapore non molto apprezzabile, ma con lo zenzero la questione cambia da così a così.

L’ananas

Anche l’ananas ha il potere di migliorare il sapore del tuo succo estratto. Anche in questo caso, è un frutto con una nota aspra che bilancia tutti gli altri sapori degli ingredienti che hai aggiunto nell’estrattore. L’ananas sta particolarmente bene con le pesche, le quali spesso possono risultare troppo dolci e stucchevoli.

Se un ananas intero è difficile da conservare, taglialo a pezzettini e mettili nel tuo estrattore di succo. Congela poi il succo e aggiungilo ogni volta che hai voglia di una nota aspra in più nelle tue ricette.

Loading...