I più belli addobbi pasquali fai da te per la casa

201
addobbi pasquali
CONDIVIDI

Gli addobbi pasquali non possano mancare per abbellire la tua casa in vista dell’arrivo di questa festività. In questi giorni dove il tempo libero abbonda, puoi cimentarti nel realizzare degli addobbi per la Pasqua fai da te. È sufficiente un po’ di manualità, vena artistica e creatività per realizzare decorazioni per la tua casa a tema primaverile. L’importate è usare colori vivaci come quelli dei fiori che spuntano a inizio prima.

Ecco allor alcune idee che puoi realizzare da sola oppure facendoti aiutare dai bambini che hanno bisogno di sviluppare la loro creatività. Ovviamente, questi sono delle idee che puoi personalizzare e modificare in base alle tue preferenze.

Le corone di fiori per la porta

Un vero must delle decorazioni pasquali sicuramente la corona di fiori da appendere alla porta. Ci sono moltissimo per realizzare una corona pasquale e primaverile. Esistono delle forme già fatte in polistirolo da riempire con le decorazioni oppure in vimini intrecciate. Puoi addirittura riprendere quella utilizzata a Natale e inserire semplicemente nuove decorazioni legate alla Pasqua. Usa fiori colorati come lilla, viole, narcisi, fiori di pesco o ciliegio per dare subito l’idea di primavera. Completa con altri simboli tipici della Pasqua colorate, pulcini e conigli. Usa un fiocco colorato per apprendere la tua corona.

I classici addobbi pasquali con uova colorate

Tra gli addobbi pasquali più ci sono quelle realizzate con le uova. Pui realizzare davvero tantissimi progetti fai da te utilizzando semplicemente i gusci delle uova che usi in cucina. L’unica accortezza da avere è aprire l’uovo praticando due fori qualcuno stuzzicadenti in maniera che il guscio resti intatto. Invece della classica. Un’idea in più potrebbe essere quella di utilizzare le uova di quaglia che hanno una dimensione inferiore e risultano davvero molto carine una volta decorate con tecniche diverse come può essere quella del decoupage. In particolare se vuoi lavorare con i bambini, meglio non utilizzare le uova vere che sono molto fragile ma meglio realizzarle con stampi il gesso e poi colorarle a piacere esistono le antenne di un cestino in vimini.

L’albero di Pasqua

Da noi non è ancora molto diffuso ma si inizia a vedere soprattutto nelle vetrine delle Fiorerie. Si tratta dell’albero di Pasqua, una tradizione che arriva dal Nord. Per realizzarlo ti basta inserire all’interno di un vaso ampio e alto dei rami che pagheranno addobbati. I migliori sono quelli di nocciolo giapponese che hanno una forma particolare. In alternativa, puoi utilizzare dei rami qualsiasi magari anche fioriti. Per gli addobbi pasquali, si appendono delle uova colorate, uccellini, coniglietti e altri simboli tradizionali della Pasqua. Volete aver molto carina e originale soprattutto per decorare la consolle in ingresso oppure il soggiorno. Meglio evitare come centro tavola perché potrebbe essere un po’ ingombrante e difficoltoso da spostare tutti giorni il pranzo e la cena.


Loading...