Addio al nubilato: i consigli per non sbagliare

31
CONDIVIDI

Organizzare l’addio al nubilato della propria migliore amica o di una persona cara non è facile, soprattutto se non si è delle esperte. Il rischio di commettere errori o di tralasciare qualche passaggio importante è piuttosto alto. Dunque, come fare? L’importante è necessario non lasciare nulla al caso, ma soprattutto seguire alcune regole fondamentali. Scopriamo quali sono.

Gli aspetti fondamentali da considerare

Prima di tutto è bene pensare ad una festa che possa andare bene, non solo alla futura sposa, ma anche alle invitate. Del resto, non sempre è possibile assentarsi per un viaggio, magari per motivi di lavoro o familiari. La cosa migliore da fare è stabilite in primis la lista delle partecipanti e capire le effettive necessità.

Non bisogna dimenticare che non è necessario fare grandi cose per celebrare degnamente la festeggiata, ma è sufficiente stare un po’ insieme. Un altro punto fondamentale è che la sposa non deve pagare. Ciò è quanto stabilisce il bon ton ed è bene non fare orecchie da mercante al riguardo.

Ѐ importante anche individuare fin da subito la data perfetta per la festa, in modo da avere il tempo a sufficienza per organizzare tutto. Inoltre, è fondamentale che la sposa venga avvisata in modo che non si prenda altri impegni. Tuttavia, è bene non far trapelare nulla della serata, in modo da non rovinarle la sorpresa.

Altri consigli che è bene tenere a mente

Durante la festa di addio al nubilato è bene organizzare degli scherzi, ma è importante non scadere nella volgarità, in modo da non mettere in imbarazzo la sposa. Idee divertenti si possono trovare online o è possibile prendere spunto anche da altri eventi di questo tipo a cui si è preso parte in precedenza.

Sicuramente, è bene acquistare qualche gadget per travestire in maniera buffa la festeggiata. Si possono trovare accessori interessanti anche per le amiche della sposa, come magliette personalizzate, timbri, tatuaggi ad acqua e così via. Di fatto, c’è l’imbarazzo della scelta. L’importante è che quel giorno la sposa possa uscire dalla quotidianità e vivere qualcosa di veramente unico e di indimenticabile.

Ovviamente, è necessario tenere sempre in considerazione i desideri ed i gusti della festeggiata, altrimenti si rischia di annoiarla o di deluderla. Se, ad esempio, ama prendersi cura di se, può essere una bella idea concedersi qualche trattamento in Spa. Se, invece, è un’amante della buona tavola, l’ideale è una cena in un ristorante rinomato, possibilmente stellato.

Idee per un addio al nubilato originale

Sei alla ricerca di un’idea strepitosa con cui colpire la futura sposa? Eccone alcune di interessanti. Si consiglia, però, di avere a disposizione un budget abbastanza consistente. Sicuramente, una gita in barca a vela può trasformarsi in una festa indimenticabile. Ovviamente, prima è bene verificare che la sposa non soffra di mal di mare.

E cosa ne pensi di un giro in mongolfiera? Di certo, non è da tutte avere la possibilità di ammirare il panorama d’alto. Tuttavia, potrebbe essere una buona idea organizzarle anche una giornata da VIP nella sua città, portandola in giro con una limousine. E se è un’appassionata di viaggi? La cosa migliore sarebbe organizzarle un viaggio in una capitale europea.

Potrebbe interessarti anche:
Tema matrimonio: tante idee originali per rendere speciale il giorno del sì

Loading...