Verde salvia: come arredare il living con il colore 2021

48

Tra i colori di maggiore tendenza per il 2021, il verde salvia spicca su tutti. È un colore dalle note rilassanti e leggere, una via intermedia tra il verde e il grigio. Le gradazioni intermedie vanno da quelle più intense del verde menta fino a un più tenue colore eucalipto. È una variante del verde foresta, che si è visto molto l’anno precedente, per trasmettere relax e calma rivestendo pressoché tutti gli ambienti della casa ma assolutamente protagonista quando viene proposto per la zona giorno.

Questa sfumatura di verde tenue resta pur sempre di carattere per realizzare un living che trasmette armonia se però viene applicata correttamente all’interno di una palette ben studiata.

Salvia e colori della terra

Il modo migliore per abbinare il sage green è restare sulle tinte naturali, preferendo quindi ruggine, sabbia, terra e delle tinte tipiche del legno. L’effetto finale che si ottiene con le pareti del living verdi è tra il folk e il boho chic. Questa combinazione può essere declinata anche per ottenere un ambiente dai richiami più urban jungle aggiungendo piante e vegetali.

Tra i divani su maisonsdumonde.com l’ideale sarebbe preferirne uno realizzato in eco pelle visto che il color cuoio entra alla perfezione in questa palette riscaldata da accessori sui toni dell’arancio. Le linee delle sedute sono vintage e retrò per dare un tocco di raffinatezza in più, grazie anche a un ricco pavimento in legno naturale.

Verde e rosa

Per chi è alla ricerca di qualcosa di più moderno e audace, il verde salvia va abbinato al rosa cipria, altro colore di grande tendenza. È un abbinamento sofisticato ideale per spazi aperti dove cucina e zona giorno comunicano. Per costruire un arredamento di gusto, si possono tingere le pareti con il rosa per mettere in evidenza un divano verde. È un mix bilanciato per evitare che il rosa renda l’ambiente troppo vezzoso e romantico.

Verde salvia e bianco

Quando si progetta una stanza, restare sul semplice non è mai un errore. Per questo motivo si può abbinare al verde salvia il più classico dei colori: il bianco. Che sia ottico o tendente all’avorio, la componente neutra esalta la freschezza del verde, creando un connubio pulito. Il bianco e le sue sfumature sono colori che riescono ad armonizzare e bilanciare anche palette che contengono tinte più audaci e intense del verde.

Anche il beige è una nuance capace di correggere i difetti e armonizzare l’insieme puntando su accessori in lino, rattan o paglia di Vienna. Può essere una soluzione non solo per il living ma anche per la zona dell’ingresso di casa che viene vivacizzata e impreziosita dalla scelta atipica del verde.

Salvia e grigio

Per declinare il verde salvia in chiave più moderna, si può accostare alla scala dei grigi. Ancora una volta, si tratta di sfumature neutre che aiutano a trasmettere relax e calma. Per dare maggiore carattere all’ambiente, gli accessori e gli arredi possono, anzi devono, avere parti metalliche.