Dove dormire a San Vito Lo Capo?

31
CONDIVIDI

Avete deciso di passare una vacanza nella località turistica più importante del trapanese, ma non sapete dove cercare il b&b che fa per voi? San Vito Lo Capo, la sua famosa spiaggia e la parte occidentale della Riserva dello Zingaro vi aspettano a braccia aperte, ma non è detto che finirete per alloggiarci: potreste anche trovare interessanti opportunità in un comune dei dintorni.

Ecco alcune delle scelte possibili:

Alloggiare a San Vito

Se cercate un bed and breakfast San Vito è ovviamente la scelta migliore. Non può però essere l’unica da prendere in considerazione, perché il paese è piccolo: conta meno di 5.000 abitanti, e le strutture sul territorio comunale sono prese d’assalto già molti mesi prima dell’estate.

Se riuscite a trovare una sistemazione, buon per voi: la maggior parte degli alberghi si trova vicino al mare, quindi il tragitto tra la camera e la spiaggia vi porterà via pochissimo tempo, e lo stesso vale per quando avrete voglia di un gelato o di una cena a base di pesce. Inoltre potrete lasciare la macchina ferma per tutto il vostro soggiorno, perché avrete modo di raggiungere ogni punto di interesse tranquillamente a piedi.

Dormire appena fuori San Vito

San Vito Lo Capo ha due frazioni: Castelluzzo e Macari. La prima è un po’ più grande e un po’ più lontana: dista 9 chilometri dal centro di San Vito ed è molto frequentata dai climbers che si divertono ad affrontarne la falesia. Se disponete di una macchina potrete comunque raggiungere San Vito in una decina di minuti, un sacrificio tutto sommato piccolo, se si considera che gli hotel e i bed and breakfast tendono avere prezzi inferiori rispetto a San Vito.

Lo stesso ragionamento vale anche per Macari, un simpatico borgo marinaro che dà il nome a tutto il golfo: si trova a 4 chilometri da San Vito e conta circa 450 residenti. Il posto perfetto se si è alla ricerca di tranquillità!

Loading...