Sneakers da donna, i segreti di un successo eterno

112

La versatilità è la caratteristica peculiare delle sneakers da donna, il tratto distintivo che le rende così apprezzate. Comode e semplici da indossare, queste scarpe si rivelano adatte a una grande varietà di occasioni, non solo informali: la gamma di modelli a disposizione è così ampia che è facile individuare una proposta per ogni situazione, che si tratti di concedersi una passeggiata al parco, di fare la spesa o di andare in ufficio. Grazie a calzature simili, ci si può sentire a proprio agio anche quando si cammina per lungo tempo senza che il benessere dei piedi venga in alcun modo compromesso.

Da sportive a casual

Se in un primo momento le sneakers da donna bianche erano concepite quasi esclusivamente per lo sport, oggi esse fanno parte della quotidianità di tantissime persone che approfittano della loro suola soffice ed ergonomica per stare in giro senza patire le sofferenze provocate da tacchi troppo alti. Nella scelta dei modelli più adatti alle proprie esigenze è opportuno puntare su materiali di alta qualità, che garantiscano il massimo della resistenza e che, quindi, siano in grado di durare a lungo nel tempo. Le sneakers – un tempo note come scarpe da ginnastica, ma ormai questa definizione si può considerare superata – devono essere dotate di rivestimenti tali da assicurare una protezione ottimale rispetto alle intemperie: occorre, però, che essi non siano troppo duri, poiché se così fosse il piede ne sarebbe soffocato.

Guida alla scelta

Ecco perché in previsione di un acquisto è bene puntare su modelli che siano realizzati con materiali traspiranti, anche per evitare di ritrovarsi alle prese con odori poco gradevoli. La capacità di ammortizzare è un’altra delle caratteristiche che devono essere ricercate nelle sneakers, a maggior ragione nel caso in cui le scarpe vengano utilizzate per lunghe camminate. Ciò non toglie che calzature di questo tipo siano adatte anche alle uscite serali: quel che conta è non aver paura di indossarle, ma anzi sfoggiarle con personalità.

Le sneakers alte

Una particolare categoria di sneakers da donna è quella rappresentata dalle sneakers alte che sono indicate in modo particolare per la stagione fredda. Queste calzature arrivano sopra la caviglia, con altezze differenti a seconda dei modelli. Alcuni di essi, per altro, sono perfino dotati di zeppa, un accessorio utile per le ragazze dalla statura minuta che desiderano recuperare qualche centimetro. La varietà delle decorazioni e dei colori tra cui scegliere permette a ogni donna di individuare la calzatura che più rispecchia il suo stile, anche se va detto che di solito questa tipologia di scarpe si dimostra più adatto a una clientela di teenager. Tra gli abbinamenti consigliati per le sneakers alte ci sono quelli con i jeans, con gli abiti leggeri e con gli shorts, ma è importante evitare un look troppo appariscente per non risultare stravaganti o esuberanti.

Le sneakers in gomma

Un esempio di sneakers per antonomasia è quello offerto dalle Converse, i cui numerosi modelli nel corso degli anni hanno saputo andare incontro ai gusti più diversi e intercettare ogni tipo di esigenza. L’abbinamento tra la suola in gomma e il tessuto si è rivelato vincente anche in termini di praticità, ma in effetti ogni dettaglio pare concepito per garantire il massimo del comfort, come l’assenza di tacco e la chiusura stringata. Una caratteristica molto apprezzata delle Converse è rappresentata dalla loro leggerezza: ecco perché vi si può fare affidamento anche quando si ha intenzione di dedicarsi a una passeggiata un po’ più impegnativa rispetto al solito.