Praticità, qualità, risparmio: fare la lavatrice non è mai stato così vantaggioso!

1009

In un mondo che corre abbiamo tutti l’esigenza di rendere la nostra vita più facile e pratica, pur senza dover ovviamente rinunciare alla qualità e al risparmio. Chi lavora non ha molto tempo a disposizione per le faccende di casa e chi non lavora perché magari deve badare alla casa e hai figli è comunque sempre di corsa.

È per questo motivo che tutti guardiamo di buon grado le nuove tecnologie quando consentono di elevare la qualità della vita, rendendo alcune operazioni più facili, rapide e meno stancanti. Se questo si associa anche ad un risparmio economico e ad una maggiore tutela della salute e dell’ambiente: ancora meglio!

Fare la lavatrice è ancora oggi una delle cose più faticose che vi siano fra tutte le faccende domestiche, questo perché:

  • Si sa che costa economicamente, alla fine dell’anno si è calcolato che mediamente si spendono 800 euro in ogni casa;
  • è faticoso, perché richiede attenzione nel separare bianchi e colorati, tessuti delicati e non delicati e perché richiede una certa regolarità per non lasciare i capi sporchi in fermo troppo tempo;
  • porta via molto tempo: perché da una parte i programmi durano sempre ore e bisogna prestare attenzione a essere lì a termine ciclo di lavaggio per cercare di evitare che i capi prendano odore di umido,
  • è stressante: per quanto si usino buoni prodotti detersivi alla fine i capi hanno un brutto odore di umido, anche se si fa attenzione a pulire e ripulire il cestello, il filtro e le gomme.

Tutto questo si aggrava se ci sono persone con la pelle sensibile, come i neonati, o con problemi dermatologici in casa (che soffrono di dermatite o allergie ad esempio), se ci sono persone che praticano sport (che sporcano molto i capi), se si è in tanti in famiglia e quindi bisogna fare tante lavatrici o anche se si è single e si fa fatica a riempire il cestello in pochi giorni. Insomma, fare il bucato non è di certo cosa facile e comporta una serie di complicazioni e stress non da poco. Oltre a ciò si sa che inquina: un vero disastro, ma di cui non si può fare a meno!

La tecnologia e l’innovazione, oggi però ci hanno fatto un regalo: dopo studi, esperimenti e test si è arrivati a produrre l’ozonizzatore per la lavatrice. Questo prodotto mette uno stop a tutti quegli aspetti negativi del fare il bucato, rendendola un’operazione facile, leggera, economica, ecologica, salutare!

Prenota la Tua Prova GRATUITA

Come funziona l’ozonizzatore e perché rende la vita più facile?

L’ozonizzatore è un dispositivo che si collega ad ogni modello di lavatrice in maniera semplice e intuitiva, senza bisogno di lavori di muratura. Il design è essenziale e moderno, cosicché il prodotto si presenta bello anche sotto il punto di vista estetico oltre che molto funzionale.

L’apparecchio attraverso cui passa l’acqua che dal sistema idraulico va alla lavatrice per fare il bucato arricchisce l’acqua di una serie di elementi speciali che la trasformano in una sostanza potente, sicura e naturale con cui fare il bucato con la lavatrice.

In particolare l’acqua viene arricchita con:

  • Ozono – L’ozono aggiunto all’acqua è in grado di far mutare l’ossigeno presente in ossigeno attivo, una molecola che come risaputo ha un alto potenziale disinfettante, più di qualunque additivo si possa utilizzare. Microrganismi come acari, batteri, spore, vengono eliminati.
  • Argento – Il rilascio di ioni d’argento fa sviluppare nell’acqua radicali idrossilici che incrementano l’effetto disinfettante dell’acqua e consentono l’eliminazione dello sporco e delle macchie più ostinate, liberando i capi dai cattivi odori che a volte si creano nel cestello.
  • Raggi UV – L’acqua viene infine colpita con dei raggi UV, germicidi potentissimi che permettono così di avere capi igienizzati e puliti.

Carlotta: un ozonizzatore di ultima generazione dai tanti vantaggi

Carlotta è un ozonizzatore di ultima generazione oggi fra i più venduti. A differenza di altri modelli questo si può applicare a qualunque genere di lavatrice, ha un design moderno ed è anche piuttosto compatto cosicché può essere inserito con discrezione negli ambienti di casa dove presenta l’elettrodomestico. La qualità è tale che Carlotta è diffuso non solo nelle case dei privati, dove si fanno 4-5 lavatrici alla settimana, ma anche negli hotel, nelle strutture sanitarie e nelle scuole dove si fanno più lavatrici al giorno.

Perché tutti hanno scelto proprio Carlotta fra tutti gli ozonizzatori?

Carlotta è un prodotto in grado di migliorare la vita domestica e ha anche molti altri vantaggi, ecco quali sono:

  • Fa risparmiare denaro: la lavatrice con Carlotta consuma meno energia e questo si traduce con una riduzione dei costi in bolletta: l’apparecchio non scalda l’acqua perché usa acqua fredda, i programmi che si possono usare sono più brevi e si possono fare meno lavatrici perché si mescolano colorati-bianchi e diversi tipi di tessuti. La lavatrice inoltre “vive” più a lungo e così anche i capi i cui tessuti sono maggiormente stressati da lavaggi in acqua calda: se i prodotti durano di più non occorre comprarne di nuovi!
  • Fa risparmiare tempo: basta perdere tempo a distinguere fra i capi colorati e i bianchi o a lavare a mano i tessuti delicati per non danneggiarli, con Carlotta che lava in acqua fredda si può mettere tutto insieme senza alcun pensiero! I cicli sono anche più corti, cosicché in meno di un’ora si lava tutto: comodo no?
  • Più spazio per te: con questo ozonizzatore non servono più i detersivi perché è l’acqua la protagonista della pulizia. Non comprare più detersivi, ammorbidenti, additivi vuol dire non solo risparmiare sul loro acquisto, ma avere anche più spazio.
  • La lavatrice non puzza più e nemmeno i capi: quell’odore di umido e di muffa finalmente può essere solo un amaro ricordo. Con l’acqua all’ossigeno attivo, con ioni d’argento e raggi uv prodotta da Carlotta i capi hanno un inequivocabile profumo di fresco e così anche il cestello della lavatrice che risulta pulito e profumato, senza quella patina viscida disgustosa che si formava prima. La mancata produzione di calcare, sostituito dall’aragonite, consente di avere un elettrodomestico come nuovo più a lungo.
  • Consente di fare il bucato in modo ecologico: senza rinunciare alla comodità, ma anzi, portandone ancora di più nella tua vita puoi finalmente fare la tua parte per la salvaguardia dell’ambiente. Grazie a questo dispositivo potrai ridurre l’impatto ambientale, riducendo la produzione di rifiuti in plastica e non immettendo più residui chimici di scarto a fine ciclo nelle acque.
  • Basta allergie e irritazioni: Carlotta non vuol dire solo pulito, ma anche igienizzato e disinfettato. I capi, infatti, non saranno più intrisi di sostanze chimiche che possono irritare la pelle e indebolirne le difese. Abiti “salubri” per vivere meglio e in sicurezza.

Prenota la Tua Prova GRATUITA