Idee gioielli per tutti: il gusto intramontabile degli orecchini pendenti

145

Nella lista dei gioielli femminili universalmente apprezzati troviamo sicuramente gli orecchini. Gli orecchini ammaliano col loro fascino a qualsiasi età e fanno parte dei cosiddetti “intramontabili”. Facilmente inseribili in ogni look e portabili in ogni occasione, impreziosiscono e donano femminilità creando dei punti luce di grande valore.

Ne esistono di tantissimi tipi, forme e dimensioni e per ogni stile e occasione: piccoli e brillanti, dalla forma triangolare, quadrata, a cerchio, orecchini coi pendenti, con perle e tanto altro. Quante volte vi sarà capitato di prepararvi in fretta, legare i capelli e scegliere al volo degli orecchini per spostare l’attenzione dal capo ai libri e sentirvi in ordine e più femminili? Gli orecchini hanno il potere di illuminare e conferire cura ed eleganza in praticamente tutte le occasioni… ma se si seguono delle semplici regole di bon ton!

Come scegliere gli orecchini per ogni occasione?

Gli orecchini, come tutti i gioielli in generale, possono sembrare una questione banale per le donne perché siamo abituate a sceglierli e a indossarli sin da piccole. In realtà, si tratta di un argomento molto discusso e complesso.

Soprattutto se parliamo di orecchini vanno considerati diversi parametri, tra cui la forma del viso, gli abiti scelti e, in ultima analisi, i gioielli indossati sia nelle zone del corpo di prossimità sia in quelle più lontane. Partiamo dalla forma del viso.

Ci sono dei modelli di orecchini che vanno a valorizzare alcune forme del viso, mentre altri appesantiscono le forme e l’economia estetica della persona. Dei visi regolari potranno osare un po’ di più passando dagli orecchini a goccia, alle perle e ai pendenti. Per i visi ovali, invece, è preferibile optare per dei modelli non troppo allungati perché rischiano di sottolineare la lunghezza del volto, tratto che spesso non piace alle donne e che viene visto erroneamente come un difetto.

Gli orecchini coi pendenti, soprattutto se molto lunghi, sono l’ideale per chi ha il viso rotondo perché creano movimento e rendono più fini e regolari le proporzioni. I visi tendenti al quadrato e al rettangolare hanno bisogno, invece, di essere smussati e resi più morbidi: diciamo sì ai pendenti e alla forme più classiche, evitando forme troppo spigolose o innovative.

Gli orecchini piccoli o a goccia possono essere accostati senza particolari problemi.
Terminato il discorso legato alla forma del viso, bisogna ricordare che la questione più importante rimane legata al modo di apparire generale: se si indossano vestiti importanti è preferibile rimanere sul sobrio a livello di gioielli; se si scelgono già collana e bracciale vistosi gli orecchini dovrebbero essere lineari, classici e piccoli in modo da creare i giusti punti luce senza appesantire l’insieme.

Importante anche la questione dell’acconciatura : gli orecchini coi pendenti valorizzano un collo lineare nelle forme e si sposano bene con delle acconciature raccolte o morbide. Qualunque sia la vostra idea, correte a scoprire la nuova linea Nomination!