Cinque consigli per ritrovare la passione in una coppia

148
CONDIVIDI

E’ importante fare in modo che la vita di coppia fili sempre liscia, soprattutto occorre creare le condizioni affinché ciò accada. Quando ci sono delle problematiche, le più diverse a seconda delle situazioni specifiche, bisogna fermarsi a riflettere senza timore di confrontarsi o di prendere provvedimenti per invertire la rotta e ritrovare il sorriso.

Cosa fare quando con il partner iniziano a scarseggiare i momenti di intimità? Naturalmente al centro bisogna mettere la comunicazione, perché spesso gli impegni e lo stress portano a un calo drastico in questo senso. Inoltre, ci sarà da prestare una maggiore attenzione ai piccoli particolari che sembrano insignificanti ma che invece per l’altra persona possono rappresentare chiari segnali di interesse. Molto spesso le negatività che minano il rapporto arrivano dall’esterno e si riverberano poi in ambito domestico: passano gli anni e le situazioni finiscono per compromettersi e finire. Il logorio, che lentamente pervade la coppia, va a impattare fin da subito in particolare sulla sfera sessuale. Vediamo in questo approfondimento 5 consigli per ritrovare la passione in una coppia ed essere di nuovo felici.

1 Il gioco e il ritorno al flirt sono esercizi indispensabili

Alla base della seduzione troviamo alcuni gesti che solo all’apparenza possono sembrare semplici o banali. Si tratta del flirt, spesso identificato solo con l’avvio della relazione, e del gioco magari supportato dall’utilizzo di sex toys come ad esempio il lovense lush oppure le manette, passando per il frustino di piume o un paio di manette pelose. L’importante è divertirsi senza prendersi però troppo sul serio: la parola chiave è relax. Sui siti specializzati come Sexypedia si possono trovare tutte le info relative alle ultime tendenze dell’erotismo online e dell’intrattenimento per adulti.

2 Parlate del momento di difficoltà e del calo della libido

Come abbiamo avuto modo di accennare, la comunicazione è davvero importante per mantenere la coppia in perfetto equilibrio. Parlare è essenziale, soprattutto in presenza di preoccupazioni e dubbi provenienti dall’esterno e in genere legati al lavoro. Quella che si può ottenere attraverso il dialogo è una nuova consapevolezza in relazione a ciò che sta accadendo all’altro. Ritrovare la complicità e l’intimità sarà un gioco da ragazzi.

3 Non aspettare sempre che il partner prenda l’iniziativa

E’ chiaro che per fare in modo che la vita di coppia resti (o ritorni) movimentata non bisogna essere troppo statici. Anzi. Oltre alla possibilità di ricorrere all’autoerotismo per fare in modo di ridurre sia le preoccupazioni che lo stress, la cosa migliore da fare sarà prendere l’iniziativa sotto le coperte ed evitare di attendere sempre che a farlo sia il partner.

4 Il passato è un bel ricordo che vale la pena rivivere

Sappiamo bene quanto all’inizio vi sia uno slancio positivo che ci fa vivere la nuova relazione con grande entusiasmo. E’ il momento della scoperta dell’altro, sotto tanti punti di vista e in primis sessuale oltre che mentale. Ricordare i bei momenti, le cose fatte insieme dai viaggi alle piccole grandi avventure, potrà aiutare a capire cos’è che manca e cosa si può fare per recuperare l’equilibrio di coppia.

5 Partecipare ad attività fuori casa

La casa molto spesso rappresenta un nido e un porto sicuro, fatto di responsabilità e legato alla famiglia e a tutti i nostri impegni. E’ anche vero che però questa routine e monotonia possono nuocere alla sessualità. Uscire, dedicarsi ad attività all’aperto e comunque andare in cerca di qualche boccata di leggerezza aiuterà sicuramente l’intimità.