Valentina Scarnecchia: la figlioccia di Beppe Grillo amante della cucina

85
CONDIVIDI

Non molte persone sanno chi è Valentina Scarnecchia. Del resto, conduce una vita piuttosto riservata, nonostante il padre vero e quello acquisito sia delle celebrità. Il primo, Roberto, è stato ala della Roma, del Napoli e del Milan tra gli anni ’70 ed ’80. Il secondo, invece, è Beppe Grillo, il secondo marito della madre Parvin Tadjk con il quale ha vissuto per diversi anni ed ha stretto un forte legame. Valentina, tuttavia, sta ottenendo un grande successo grazie alle sue incredibili qualità in campo culinario. Scopriamo qualcosa di più su questo interessante personaggio, attivo anche nel mondo dei social.

La carriera da chef di Valentina Scarnecchia

La bella Valentina si è appassionata fin da piccola alla cucina. Del resto, nella sua famiglia c’è una nonna romagnola esperta di tagliatelle ed un nonno iraniano specializzato in kebab. La giovane ha coronato il suo sogno di diventare chef, ma ha deciso anche di percorre diverse strade per arrivare direttamente nelle case delle persone e portarle ad avvicinarsi alla buona tavola.

Infatti, è anche food blogger e conduttrice del programma Piatto forte in onda su Alice, dove assaggia ricette della tradizione italiana, anche le più estreme. Valentina attualmente vive a Genova, a poca distanza dalla casa della madre e di Beppe Grillo, dove per diversi anni ha sostenuto il ruolo di sorella maggiore. Infatti, oltre a Matteo, ha anche altre due fratelli  sfrutto delle seconde nozze della madre: Rocco e Ciro.

Il rapporto con il patrigno Beppe Grillo

Come ricordato in precedenza, il rapporto con Beppe Grillo è sempre stato ottimo. In numerose interviste Valentina ha fatto sapere che è sempre stato permissivo con lei, a differenza della madre che era un vero sergente. Lo ha sempre dipinto come un uomo molto tenero e carismatico, dal quale ha imparato molto. Essere la figlia di Grillo non è stato mai un problema per Valentina, se non un privilegio.

Certo ha dovuto fare i conti con persone che se ne approfittavano, ma ha saputo sempre riconoscerle ed allontanarle. Quando il comico ha voluto fondare un movimento politico tutta la famiglia lo ha appoggiato in pieno, anche se c’è sempre stato spazio per il dissenso e per esprimere le proprie idee, senza alcun tipo di costrizione. Di fatto, quello tra Valentina e Beppe è un rapporto sincero che può essere considerato a tutti gli effetti quello tra un padre ed una figlia.

Obietti per il futuro

Valentina Scarnecchia ha diversi progetti per il futuro. Prima di tutto vuole valorizzare le eccellenze italiane, come il pomodoro San Marzano Dop. Inoltre, ha un’altra importante missione: quella di far conoscere anche agli stranieri la vera cucina italiana, proponendo anche i piatti meno inflazionati, ma carichi di significato, di gusto e di tradizioni.

Tuttavia, è attenta anche all’innovazione, poiché sa che il palato delle persone è in continua evoluzione ed è bene stupirlo in continuazione, in modo da non annoiarlo. Di certo, le premesse sono buone e fanno pensare che questa giovane ragazza diventerà sempre più importante in futuro. Non resta, quindi, che attendere e vedere che cosa succederà.

Potrebbe interessarti anche:
Luca Sardella: la carriera, la vita privata ed i sogni del celebre presentatore


Loading...