Nozze di Cotone: consigli utili per festeggiare il secondo anniversario di matrimonio

311

Avete mai sentito parlare delle Nozze di Cotone? In effetti i tratta di una ricorrenza che in pochi conoscono, ma che è interessate celebrare, in quanto, a differenza delle altre, cade a ridosso del matrimonio. Infatti, viene festeggiata a soli due anni di distanza dalle nozze e permette di rendere onore all’ammirevole decisione di essersi sposati.

Ma da dove deriva questa tradizione? E qual è il modo migliore per festeggiarla al meglio? Tendenzialmente, sono poche le coppie di sposini che sanno dell’esistenza di questo tipo di ricorrenza e che si apprestano a celebrarla. Tuttavia, può essere una splendida occasione per ricordare ed esaltare l’amore tra due persone che hanno deciso di votarsi l’uno all’altra.

Le origini i questa particolare ricorrenza

Di fatto, le origini di questa interessante e poco conosciuta ricorrenza affonda le sue radici in un passato piuttosto recente. Di preciso il tutto ha avuto inizio nel 1922, quando la scrittrice americana Emily Post ha deciso di associare ad ogni anniversario di matrimonio un materiale differente all’interno delle sua celere opera “Etiquette in Society, in Business, in Politics and at Home“, ossia “L’etichetta in società, in affari, in politica e in casa“. Nel testo l’autrice spiega che il cotone è adatto a rappresentare la ricorrenza dei due anni di matrimonio, in quanto dotato di un senso doppio.

Infatti, per certi versi il cotone è un materiale comune, per tanto adatto a celebrare un’unione piuttosto recente. Tuttavia, è anche molto resistente e versatile, che sono due caratteristiche fondamentali affinché un matrimonio proceda per il meglio. É bene ricordare, inoltre, che il cotone è stato considerato per molto tempo un simbolo di prosperità. Quindi, perfetto per augurare agli sposi novelli la gioia e la serenità che meritano per la loro solenne unione.

Come festeggiare al meglio le Nozze di Cotone

Tendenzialmente, il secondo anniversario di nozze è un evento abbastanza intimo. Per tale ragione, non è il caso di organizzare un vero e proprio ricevimento. Di fatto, è meglio puntare ad una piccola riunione con gli amici ed i parenti più stretti. Tuttavia, per i due sposi dovrebbe trattarsi di un giorno speciale, in cui dedicarsi particolari attenzioni.

Ad esempio, il coniuge che si sveglia per primo potrebbe preparare la colazione e lasciare all’altro un bigliettino romantico nella tazza della colazione o nella tasca dei pantaloni o della giacca. E per quanto riguarda il regalo ideale? Di norma, sarebbe una camicia in cotone, ma è possibile spaziare anche con altri articoli di sartoria, come magliette, cuscini personalizzati, vestaglie, cravatte, asciugamani e così via. Molto gradito, però, potrebbe essere anche un set di piatti in porcellana, che può tornare sempre utile.

Parlando, invece, di fiori, il più indicato per questo tipo di ricorrenza è la cosmea, che si presenta di colore rosa e rappresenta la modestia, che è un altro requisito fondamentale all’armonia ed al benessere della coppia sposata. Ovviamente, per chi desidera fare le bomboniere, anche se in questo caso non sono indispensabili, non può essere tralasciato il cotone. La cosa migliore da fare è optare per  un fazzoletto di questo materiale, in cui racchiudere confetti rosa o bianchi.

Loading...