Creare un trucco occhi solo con la matita: ecco come fare!

102
CONDIVIDI

La matita occhi ha il pregio di essere molto versatile. Non a caso si tratta del primo prodotto beauty con cui ci si confronta quando ci si vuole avvicinare al mondo del makeup. Tuttavia, pensare di creare un trucco completo con questo accessorio può sembrare un’impresa impossibile. In realtà, con le dritte giuste tutto diventa più facile, ma soprattutto divertente. Vuoi sapere come fare? Allora, continua a leggere quanto segue, scoprirai tante soluzioni pratiche per ogni occasione.

La scelta della matita

Il primo punto su cui vale la pena di soffermarsi è la scelta della matita. Questa deve essere piuttosto cremosa e facile da sfumare. Nel caso in cui si decida di utilizzarla nella rima interna è importante che sia anche waterproof. Le nuance tra cui scegliere sono numerose. Tuttavia, è importante che nella trousse di ogni donna sia presente almeno una matita nera ed una marrone.

Inoltre, in base al proprio stile ed anche al colore degli occhi e della carnagione, è possibile optare anche per nuance differenti, come il blu, il viola, il verde, l’oro e così via. Non bisogna dimenticare che la matita occhi può trasformarsi in 3 prodotti differenti. Infatti, può essere utilizzata come matita vera e propria, come eye-liner o come ombretto.

Upside down makeup: un trucco trendy per non passare inosservate

Hai mai sentito parlare dell’upside down makeup? Si tratta di un trucco di tendenza che ha preso piede grazie alla make-up artist Tasha Reiko Brown. Letteralmente vuol dire “trucco sotto sopra“. Infatti, il trucco non viene creato sulla palpebra, bensì in corrispondenza della rima inferiore dell’occhio.

In questo caso sono indicate matite sgargianti, in modo da far risaltare il volto. Per la realizzazione basta applicare la matita  nella rima inferiore esterna ed interna, sfumandola mediante l’impiego di un pennello. Si può scegliere di utilizzare un’unica matita colorata o più di una, a seconda che si voglia ottenere un effetto moderato o eccentrico.

Matita occhi come eyeliner o ombretto: i segreti per non sbagliare

Le matite occhi, come già accennato in precedenza, possono essere utilizzate anche come eyeliner. Ma come fare? Non resta che applicare la matita in corrispondenza della parte superiore dell’occhio, cercando di rimanere il più possibile attaccati al bordo delle ciglia ed allungandosi in corrispondenza dell’angolo esterno.

Una volta attuati questi passaggi non resta che sfumare verso l’esterno con un pennellino. Questa tecnica è perfetta per chi ha gli occhi incappucciati, che risentono delle linee eccessivamente nette e grafiche. Tuttavia, le matite possono essere utilizzate anche come ombretto per creare meravigliosi smokey estremamente interessanti.

In questo caso è necessario optare per dei prodotti morbidi e cremosi, in modo da poterle lavorare e sfumare senza fatica. Per dare al trucco un tocco di luce è possibile utilizzare anche delle matite shimmer dai colori chiari o metallizzati. Il punto migliore dove applicarle è nell’angolo interno dell’occhio e sotto l’arcata sopraccigliare. In questo modo l’effetto wow è assicurato! Non resta che provare per credere.


Loading...