L’assicurazione viaggio online per l’estero rende le persone più sicure

18
CONDIVIDI

Il periodo Natalizio è un periodo dell’anno davvero magico. Molte città europee (capitali e non solo) si “vestono a festa” e propongono tantissimi eventi per celebrare la magia del Natale. In particolare, la tradizione dei mercatini è davvero qualcosa di magico, che attira tantissimi visitatori. Per questo motivo, se si ha intenzione di visitare una delle città che ospita tali mercatini, è bene prenotare in largo anticipo, senza dimenticare di stipulare una polizza viaggi per poter godersi la vacanza in tutta tranquillità. È risaputo, infatti, che stipulare un’assicurazione viaggio per l’estero può farti stare più sereno durante tutto il periodo della vacanza e non solo.

Perché è importante avere un’assicurazione viaggio

Se si ha intenzione di fare una vacanza, specie al di là dei confini nazionali, è importante pensare all’assicurazione viaggio. Non tutti sanno che, stipulando un’assicurazione viaggio estero, è possibile tutelarsi contro imprevisti e spiacevoli sorprese come ad esempio l’annullamento del viaggio, smarrimento dei bagagli e molti altri ancora. Per tutelarsi al meglio potrebbe essere molto utile stipulare anche una polizza sanitaria viaggio estero, la quale garantisce, durante tutto il viaggio estero, l’assicurazione sanitaria sul territorio in cui si soggiorna. Ciò significa, in parole povere, che sarà possibile rivolgersi al sistema sanitario, ricevere medicinali, trasporti in ospedale e il rimborso di possibili interventi chirurgici a cui ci si deve sottoporre in caso di eventuali problemi di salute durante la vacanza.

Alsazia

Tra i mercatini di Natale più belli e suggestivi, rientrano di sicuro quelli dell’Alsazia. Infatti, la tradizione dei mercatini nasce proprio qui e in Germania, e si tramanda negli anni. In questa città è possibile visitare gli stand artigianali che propongono oggetti realizzati in legno, oppure assaggiare prodotti gastronomici e vini locali. Infatti, questa viene definita la regione dei grandi vini bianchi e delle specialità golose. Proprio per questo motivo, i produttori locali sono soliti organizzare eventi e degustazioni in concomitanza ai mercatini, nel periodo di maggior affluenza turistica.

Vienna

Vienna rientra tra le mete natalizie più gettonate tra i turisti di tutta l’Europa, proprio per questo è fondamentale prenotare in largo anticipo il soggiorno nella città per una visita ai tradizionali mercatini. Infatti, le strade della città vengono letteralmente prese d’assalto durante il mese di dicembre, sia per gli addobbi luminosi che adornano le strade e i castelli, sia per le 150 bancarelle che vendono addobbi natalizi, regali di vario genere, bevande e dolcetti tipici. Inoltre, nella piazza principale è possibile ammirare la corona dell’avvento di grandi dimensioni, simbolo della città in questo periodo.

Norimberga

Il mercatino di Natale di Norimberga è il più antico di tutta Europa. Infatti, risale addirittura al 1600, ma a oggi attira ancora tantissimi visitatori. Le 190 bancarelle a forma di casetta, sono posizionate in piazza Hauptmarkt, con un’imponente chiesa gotica sullo sfondo. Qui possono essere acquistati molteplici articoli: presepi tradizionali, libri, giocattoli ed idee regalo, ma anche tessuti e oggetti in vetro decorato. Inoltre, si possono gustare molte prelibatezze tipiche del territorio, come i biscotti di panpepato e il vin brulè.