Hugh Grant: uno degli attori più amati del grande schermo

90
CONDIVIDI

Uno degli attori più amati del grande schermo è Hugh Grant, che si distingue per lo sguardo affascinante e l’innata simpatia. É nato a Londra il 9 settembre 1960 ed ha ereditato la passione per il cinema dal padre, un vero e proprio amante delle arti visive. La madre, invece, insegnava lingue in un liceo locale ed ha portato l’artista ad imparare il francese, che sembra calzargli a pennello.

Non molti sanno che il bel divo di Hollywood è laureato in letteratura inglese al New College di Oxford. Tuttavia, ha sempre desiderato recitare, nonostante l’opposizione dei genitori. All’inizio della sua carriera ha stretto una profonda amicizia con il regista  Michael Hoffman, suo ex compagno di studi. Ed è proprio grazie a lui che è riuscito ad approdare alla compagnia teatrale Jocke’s of Norfolk, dove si è subito messo subito messo in mostra.

Nel 1987 ha preso parte alla pellicola Misfatto bianco, che ha ottenuto un discreto successo. Poco dopo è stato chiamato come protagonista del film Maurice, che parla di un ragazzo tormentato dalla sua sessualità nell’Inghilterra di inizio Novecento. Proprio per questa performance l’attore è riuscito ad aggiudicarsi la Coppa Volpi al Festival del Cinema di Venezia, come migliore attore protagonista.

Una carriera inarrestabile

La svolta è arrivata nel 1993 quanto ha vestito i panni di Charlie in Quattro matrimoni e un funerale. Infatti, grazie a questa importante pellicola è riuscito ad ottenere un successo internazionale, nonché a vincere numerosi riconoscimenti, come un Golden Globe ed il premio BAFTA. Di fatto, è stato chiamato ad Hollywood per interpretare soprattutto commedie.

Tuttavia, si è dimostrato fin da subito un attore poliedrico, in grado di interpretare qualunque personaggio. Infatti, nel 2002 ha ottenuto un’altra  nomination ai Golden Globe per il film About a boy. Ha preso parte, però, ad alcune delle pellicole che sono entrate a far parte della storia del cinema, come Notting Hill ed I diari di Bridget Jones.

La vita sentimentale di Hugh Grant

Hugh Grant ha avuto molti amori. Infatti, è considerato un latin lover. Di fatto, è stato legato ad Elizabeth Hurley per 13 anni, dal 1987 al 2000. Dal 2004 al 2007, invece, ha avuto una relazione con l’ereditiera Jemima Khan. Successivamente, si è fidanzato con Tinglan Hong, dalla quale ha avuto due figli: Felix e Tabitha.

Nel 2014 ha avuto un altro figlio, ma da una donna diversa, Anna Elisabet Ebersetin, una produttrice televisiva svedese, con la quale ha replicato l’anno successivo. Infatti, Hugh Grant ha 4 figli. Inoltre, il bel attore è il padrino di Damian, il figlio di Elizabeth Hurley e lei, di rimando, è la madrina di sua figlia Tabitha.

Qualche curiosità

– Hugh Grant ha avuto problemi con la polizia.

– É un grande tifoso del Fulham.

– Nel 200, per prendere parte alla pellicola Scrivimi una canzone, ha dovuto imparare a cantare ed a ballare.

– Nel 1995 è stato trovato in compagnia di una prostituta e questo ha minato la sua storia d’amore con Elizabeth Hurley.

– Ha fatto della balbuzie il suo marchi di fabbrica: davvero irresistibile!

Potrebbero interessarti anche:

Belen e Iannone: dopo la rottura volano parole al vetriolo

Sabrina Salerno: un’icona internazionale degli anni ’80

Loading...