Bilancia pesapersone: analogica o digitale? Quali sono i costi, i vantaggi e gli svantaggi?

778

Le bilance sono strumenti antichissimi. Secondo i documenti storici ritrovati, esse sono sempre state utilizzate, in tutte le diverse epoche e fino al nostro tempo. Ci sono bilance adatta a pesare diversi oggetti: alimenti, attrezzi, mezzi di trasporto, rimorchi; e anche bilance adatte a pesare le persone. Queste ultime sono le più comuni e sono diventate un complemento d’arredo per molti bagni. Comunque, il loro scopo primario non è quello di rendere più gradevole una stanza, bensì, ovviamente, quello di rendere conto del peso. La bilancia pesapersone infatti è valida alternativa al recarsi regolarmente in una farmacia o dal medico per tenere sotto controllo il peso corporeo.

Bilancia pesapersone analogica o digitale

Esistono bilance pesapersone dal funzionamento più tradizionale, chiamate analogiche, e delle bilance più moderne, cioè quelle digitali. Pur essendo entrambe ottime e funzionali, presentano alcune differenze sostanziali che possono far propendere per l’acquisto di una piuttosto che dell’altra.
In particolare, le bilance analogiche sono quelle che segnalano il peso su una sorta di ruota numerata, con una lancetta. Tuttavia, questa lancetta, che viene detta indicatore, funziona correttamente solo se è stato svolto il processo di calibratura in modo corretto. Altrimenti è facile che segnali pesi differenti per la stessa persona a distanza di pochi minuti tra una pesata e l’altra.
Diversamente, le bilance elettroniche o digitali effettuano la misurazione del peso in modo digitale, quindi sfruttando la corrente interna alla bilancia. Questo dà luogo ad una misurazione molto più precisa. Inoltre, le più moderne bilance elettroniche permettono di conservare i dati delle misurazioni precedenti così da rendere conto del dimagrimento o dell’aumento di peso.

Vantaggi e svantaggi delle bilance pesapersone

Il principale vantaggio della bilancia pesapersone è la possibilità di pesarsi ogni volta che se ne ha la necessità senza uscire dalla propria casa. Inoltre, con un simile strumento è possibile anche tenere traccia dei propri pesi passati e tener quindi conto delle variazioni di peso che ci interessano. Questo è particolarmente utile quando si segue una dieta.
Per quanto riguarda gli svantaggi, questi si presentano maggiormente con una bilancia analogica che necessita di essere calibrata, ma che, man mano che viene usata, inizia a riferire pesi non corrispondenti al vero. Con le bilance elettroniche non si presenta più questo problema.

Quanto costa una bilancia pesapersone

Il peso della bilancia pesapersone è determinato da alcuni fattori, quali le dimensioni, la struttura, la tipologia di alimentazione, il materiale di costruzione, la possibilità di regolarne l’accensione e lo spegnimento o l’automazione, la presenza di un display con più o meno funzioni e la memoria. Tuttavia, è possibile individuare alcune fasce di prezzo medio:

  • Una bilancia pesapersone economica costa meno di 25 euro;
  • Una bilancia pesapersone di fascia media ha un prezzo compreso tra i 25 e i 50 euro;
  • Una bilancia pesapersone professionale, come quella del medico, della farmacia e di alcune palestre, parte da un prezzo di 50 euro e arriva fino a 150 euro.