Anfibi militari: qual è la moda del momento?

45
CONDIVIDI

Affrontare con stile l’arrivo del freddo si può? Si se si utilizzano gli accessori giusti! Oltre a guanti, berretti, maglie e sciarpe, è fondamentale anche tenere i piedi al caldo. Come? Con gli anfibi militari. Infatti, permettono di affrontare al meglio pioggia, neve e fango, ma senza dover rinunciare ad essere alla moda.

Tuttavia, è bene sottolineare che gli anfibi non devono essere indossati solo quando le condizioni climatiche sono avverse, ma in ogni situazione. Del resto, si tratta di calzature intramontabili, che possono essere declinate in mille modi differenti. Alcuni stilisti, addirittura, le propongono in versione chic per la sera. Ma qual è la storia degli anfibi militari? E come è possibile abbinarli al meglio? Scopriamolo insieme.

Gli anfibi militari e la moda: una storia che continua ad appassionare

L’origine degli anfibi militari risale alla Grande Guerra, quando vengono inventate delle calzature robuste ed impermeabili, appositamente pensate per i soldati ed i minatori. Ѐ così che sono nati i Bulldog Boots, i classici stivaletti neri con la suola chiodata e cucitura in corrispondenza della punta.

Viste le potenzialità di questo tipo di scarpe, nell’immediato secondo dopo guerra la manifattura inglese R. Griggs & Co. di Wollaston provvide all’applicazione di un nuovo modello di suola, creata dal medico tedesco Klaus Maertens. Ѐ da qui che nacque il primo modello delle celebri Dr Martens. Non bisogna dimenticare che gli anfibi all’inizio erano scarpe prettamente maschili, ma in poco tempo hanno conquistato anche l’universo femminile, diventando un accessorio glamour.

Come abbinare al meglio gli anfibi militari: consigli pratici

Il modo migliore per abbinare gli anfibi è con il chiodo in pelle. Questo look regala un intramontabile allure glam rock. Tuttavia, gli anfibi possono essere indossati anche per creare un outfit femminile: basta indossare un vestitino a fiori o una pencil skirt monocromatica o fantasia, ma possono andare bene anche le gonne plissè o abiti lunghi, anche in pizzo. Per chi vuole essere di tendenza in questo autunno/inverno 2019-2020, da non perdere sono i mom jeans oppure i boyfriend jeans.

Vuoi un look più casual? Allora, non ti resta che abbinare jeans aderenti, maglione girocollo e giacca tweed ad anfibi donna scamosciati. Come si è avuto modo di capire, quindi, questo particolare tipo di calzature è perfetto sia per le occasioni in cui è necessario tirare fuori la propria femminilità, sia in quelle in cui è bene far trasparire anche il proprio lato più grintoso.

Le tendenze del momento:  i combat boots platform

Si fa presto a dire anfibi militari, ma quali è bene scegliere per essere alla moda in questo autunno/inverno 2019-2020? Come è stato detto in precedenza, le declinazioni possibili sono davvero infinite, ma quest’anno da non perdere sono i combat boots platform.

La versione migliore? Quella di Bottega Veneta firmata da Daniel Lee. Sono realizzati con catene, tartan, borchie, applicazioni in montone, perline e così via. Ce n’è veramente per tutti i gusti, basta aver voglia di provare qualcosa di diverso e di inusuale. Di certo, non avrete freddo ai piedi.

Potrebbe interessarti anche:
Silver scarpe: la calzatura iconica degli anni 2000 è tornata di moda

Loading...