3 idee di stile per creare un angolo doccia moderno

23
CONDIVIDI

Oggi la doccia rappresenta un elemento fondamentale e tra i più ricercati nell’arredo di un bagno moderno. Non a caso, la doccia è spesso preferita alla vasca in quanto è pratica, versatile e allo stesso tempo comoda ed elegante, in grado di creare un ambiente ricercato e di un certo fascino.

Le caratteristiche delle docce moderne

Tra i modelli più scelti in commercio ci sono sicuramente i box doccia con apertura angolare, che sono in grado di creare un vero e proprio angolo dedicato alla cura personale e al benessere del corpo. Disponibili in diverse misure e altezze, con finiture del vetro opache, serigrafate o trasparenti, e diversi altri elementi caratteristici come i profili e le maniglie per cui si possono scegliere i modelli che più si avvicinano ai propri gusti personali. Questi box doccia rappresentano la chiave per un bagno essenziale in cui sarà possibile trascorrere tanti momenti di pieno relax.

1 – Un angolo moderno con la doccia walk-in

Nella progettazione di un angolo doccia moderno negli ultimi tempi si sta affermando anche il modello walk-in. Questa tipologia di doccia è chiusa solo su tre lati e non prevede una porta, il che ne rende l’accesso agevole e non intralcia la libertà di movimento, per esempio per persone con mobilità limitata. La doccia walk-in è perfetta per l’arredo di un bagno moderno in quanto rende lo spazio più ampio, fluido e armonico grazie a una certa continuità visiva. Il risultato finale è un angolo doccia moderno effetto spa in grado di donare un tocco di prestigio a tutto l’ambiente.

2 – Il piatto doccia a filo pavimento

Gli elementi tipici di un angolo doccia moderno sono l’essenzialità e la praticità. Pertanto, nel bagno moderno la doccia è poco invadente e in armonia con il resto dell’ambiente. Ciò ha reso il piatto doccia a filo pavimento una soluzione molto apprezzata non solo dal punto di vista estetico. Ciò che lo contraddistingue è il design moderno del piatto doccia che si trova sullo stesso livello del pavimento che lo rende una soluzione fluida e pratica. In questo caso la doccia si fonde con lo spazio circostante, eliminando qualsiasi ingombro visivo e rendendo il bagno visivamente più ampio e arioso.

3 – Rivestimenti esteticamente gradevoli e funzionali

Il rivestimento della doccia di un bagno moderno rappresenta un altro elemento essenziale d’arredo. Infatti, è necessario che questo, oltre ad essere bello e di qualità, sia anche funzionale e facile da tenere pulito. Tra i materiali utilizzati per il rivestimento delle docce moderne, i più apprezzati sono quelli naturali, non solo perché esteticamente belli da vedere ed eleganti, ma anche perché estremamente resistenti, come il marmo e la pietra naturale. Tuttavia, attualmente molto utilizzate sono anche le grandi lastre in gres porcellanato grazie alle qualità intrinseche di questo materiale. Queste sono versatili, decorano e rendono magnifiche tutte le superfici, dal pavimento al rivestimento murale, compreso la parte della doccia.